1.177 CONDIVISIONI
11 Gennaio 2022
13:53

Tragedia nel Piacentino, l’auto finisce nel fiume Trebbia: quattro ventenni muoiono annegati

Un drammatico incidente quello avvenuto nel Piacentino dove un’auto è stata rinvenuta nel fiume Trebbia: all’interno i corpi senza vita di quattro ragazzi ventenni. Le famiglie non avevano loro notizie da ieri sera.
A cura di Chiara Ammendola
1.177 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Si è inabissata nel fiume Trebbia l'auto con a bordo quattro ragazzi che è finita fuori strada nei pressi di Calendasco, nel Piacentino. All'interno i soccorritori avrebbero recuperato i corpi ormai senza vittima dei quattro giovani di cui non si avevano più notizie dalla serata di ieri. A lanciare l'allarme questa mattina alle 11.30 un pescatore che si trovava nella zona di Malpaga e che ha notato la vettura nelle acque del fiume.

Il sindaco di Calendasco: la più grande tragedia accaduta sul nostro territorio

La chiamata al 112 ha fatto scattare l'intervento sul posto di soccorritori del 118, carabinieri e vigili del fuoco giunti con i sommozzatori specializzati in questo tipo di interventi. Ancora da chiarire cosa sia accaduto ma è probabile che i quattro siano rimasti vittima di un incidente stradale dopo che la vettura a bordo della quale viaggiavano è finita nel Trebbia: saranno i rilievi e le indagini a fornire elementi utili alla ricostruzione del tragico sinistro. Sul posto sono giunti i carabinieri del Nucleo investigativo di Piacenza insieme con i carabinieri delle vicine stazioni di Borgonovo e San Nicolò. Non ancora diffuse le identità delle vittime che sarebbero, stando quanto si apprende, tre ragazzi e una ragazza tutti residenti proprio tra Castelsangiovanni e Borgonovo, e intorno ai vent'anni di età.

I sommozzatori dei vigili del fuoco si sono immersi nelle acque gelide del Trebbia e hanno estratto i corpi dei quattro giovani dall'auto che era inabissata per metà nelle acque del fiume. Sembra che le famiglie ne avessero denunciato la scomparsa stamattina alle forze dell'ordine dopo che di loro non si avevano più notizie da lunedì sera. "Questa è la più grande tragedia
accaduta sul nostro territorio. Perdere quattro vite di ragazzi così giovani – le parole del sindaco di Calendasco, Filippo Zangrandi – appena ho saputo dell'accaduto sono voluto venire qui per esprimere vicinanza e un abbraccio carico di umanità alle famiglie delle quattro vittime. Non ci sono parole in questi momenti, solo silenzio carico di umanità e vicinanza".

1.177 CONDIVISIONI
Lite tra madre e figlio finisce in tragedia, 14enne uccide la madre a coltellate
Lite tra madre e figlio finisce in tragedia, 14enne uccide la madre a coltellate
Quattro auto incendiate senza motivo a Torre del Greco
Quattro auto incendiate senza motivo a Torre del Greco
Procida, auto travolge 3 persone e finisce contro le fioriere: il video dell’incidente
Procida, auto travolge 3 persone e finisce contro le fioriere: il video dell’incidente
576 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni