Gara di velocità nella notte tra carroattrezzi alla periferia Nord di Torino. Domenica sera, 12 gennaio 2020, due mezzi si sono ricorsi a oltre 120 chilometri orari tra corso Vercelli e piazza Rebaudengo, procedendo a zigzag tra le auto, invadendo la corsia opposta, superando contromano altri veicoli e attraversando gli incroci col semaforo rosso. Il primo è stato visto procedere poco prima della mezzanotte da piazza Crispi a corso Vercelli, in direzione tangenziale, mentre in prossimità di via Porpora è stato avvistato anche il secondo mezzo. A quel punto i due mezzi hanno dato il via a quella che sembrava a tutti gli effetti una gara di velocità. Entrambi hanno sorpassato contromano le auto ferme all'incrocio invadendo la carreggiata opposta. I conducenti dei due carroattrezzi sono stati fermati durante la loro folle corsa dopo piazza Rebandengo dalla polizia municipale e a entrambi è stata ritirata la patente.

Patenti ritirate e multe per circa 2700 euro – Gli agenti hanno contestato ben ventuno violazioni del codice della strada per circa 2700 euro di sanzione. Al primo conducente, in particolare, sono state contestate 16 violazioni al codice della strada per un totale di circa 2000 euro, con decurtazione di 88 punti e ritiro della patente, mentre al secondo cinque violazioni al codice della strada per un totale circa 700 euro, con decurtazione di 27 punti e ritiro della patente. Solo durante la scorsa notte gli agenti tra il centro di Torino, Santa Rita, Barriera di Milano e Aurora hanno controllato 300 veicoli, accertando 63 violazioni soprattutto per l’uso del cellulare alla guida e il semaforo rosso.