29 Settembre 2021
08:22

Torino, bimbo di 4 anni azzannato al volto da un cane: ricoverato d’urgenza al Regina Margherita

Paura per un bambino di 4 anni che ieri pomeriggio a Torino è stato aggredito da un cane poco distante dall’asilo di via Montemagno. Il piccolo era in compagnia del padre quando l’animale al guinzaglio del proprietario gli si è scagliato contro. L’aggressione gli ha provocato ferite alla testa e al volto costringendolo a un intervento chirurgico.
A cura di Chiara Ammendola

Pochi attimi e si è avventato su di lui azzannando al volto e alla testa. Attimi di terrore ieri pomeriggio a Torino dove un bambino è stato aggredito da un cane all'uscita dall'asilo: il piccolo era in compagnia del padre che si è intrattenuto in strada con un amico che stava portando a spasso l'animale. Secondo il racconto dell'uomo, l'aggressione sarebbe avvenuta improvvisamente dopo che il piccolo si è avvicinato al cane probabilmente con l'intenzione di accarezzarlo. Immediato l'intervento del 118 che ha trasportato il bambino in ospedale dove è giunto in codice rosso.

Il piccolo operato d'urgenza al Regina Margherita di Torino

Teatro dell'aggressione a Torino è stata via Montemagno 19, poco distante dalla scuola dell’infanzia Pippi Calzelunghe frequentata dal piccolo. È qui che i due uomini si sono fermati a fare due chiacchiere: il cane era al guinzaglio del suo proprietario che fortunatamente è riuscito a tirarlo a sé in tempo. Ciò nonostante però l'animale è riuscito ad azzannare il bambino che è ha riportato gravi ferite al volto. Ricoverato d'urgenza nel nosocomio della città è stata sottoposto a un intervento chirurgico in sala operatoria per ricucire le ferite e al momento non è in pericolo di vita ma secondo quanto riferito dai medici ci vorrà più di un mese perché le ferite guariscano. Il cane gli avrebbe infatti causato anche una piccola frattura all’orbita. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale che stanno cercando di ricostruire con precisione la dinamica dei fatti: non è chiaro se il cane, un meticcio, sia stato disturbato in qualche modo dal bambino.

Galles, bambino di 10 anni sbranato e ucciso da un cane mentre giocava con un amico
Galles, bambino di 10 anni sbranato e ucciso da un cane mentre giocava con un amico
Torino, poliziotto della Digos termina il turno e si suicida in Questura: aveva 4 figli
Torino, poliziotto della Digos termina il turno e si suicida in Questura: aveva 4 figli
Barbados dice addio alla Regina Elisabetta e diventa Repubblica dopo 396 anni
Barbados dice addio alla Regina Elisabetta e diventa Repubblica dopo 396 anni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni