Ubriaco alla guida del tir viaggia a tutta velocità contromano sfiorando gli altri veicoli. Tragedia sfiorata sull'Autostrada A10 (Autofiori) tra Bordighera e Sanremo, in provincia di Imperia dove un camion ha percorso l'autostrada contromano per due chilometri a folle velocità. Grazie all'intervento della polizia di Imperia si è evitato un vero e proprio disastro: come dimostrano i video delle telecamere installate sulla A10, l'autista di un enorme tir ha imboccato l'autostrada nel senso sbagliato. La segnalazione è arrivata alla polizia stradale di Genova alle 20.17 di venerdì 12 luglio: i poliziotti hanno assistito all'incredibile scena dalle telecamere di sorveglianza.

Una manovra folle che poteva causare un incidente stradale potenzialmente disastroso. La centrale operativa ha allertato le pattuglie che sono giunte in poco tempo sul posto, sull'A10 in direzione Sanremo. Gli agenti, si legge in un comunicato stampa, hanno adottato tutte le misure previste in questi casi per mettere in sicurezza gli automobilisti mediante l'utilizzo di un "by pass" realizzato con l'ausilio degli operatori dell'Autostrada. L'autista del tir, un cittadino rumeno di 56 anni è stato poi fermato. È risultato positivo all'alcol test (tasso alcolico nel sangue pari a 1,80 g/l) e viaggiava ad una velocità prossima ai 100 chilometri orari.

Nonostante le manovre folli dell'autista, nessun altro veicolo è rimasto coinvolto. L'uomo alla guida del tir è stato denunciato e dovrà pagare una multa di 6500 euro mentre il camion è stato confiscato. Secondo quanto si apprende, pare che l'uomo abbia ripreso a circolare nel senso opposto a quello di marcia dopo essersi fermato per cena: a dare l'allarme alle forze dell'ordine sono stati alcuni automobilisti, terrorizzati per quanto visto in autostrada.