70 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Terremoto oggi vicino Perugia, due forti scosse di magnitudo 3.5 e 3.1 con epicentro a Spoleto

Due forti scosse di magnitudo 3.5 e 3.1 sono state avvertite a Perugia, in Umbria, con epicentro a Spoleto nella mattinata di oggi, venerdì 9 febbraio. Scuole chiuse a Spoleto dopo le due scosse.
A cura di Gabriella Mazzeo
70 CONDIVISIONI
Immagine

Due nuove scosse di terremoto sono state registrate oggi nella zona di Perugia, in Umbria, con epicentro a Spoleto: la prima di magnitudo 3.5, la seconda di magnitudo 3.1. Secondo quanto reso noto sul sito dell'Ingv, la prima scossa è stata registrata intorno alle 11.55 di venerdì 9 febbraio, la seconda intorno alle 11.57 nella zona della provincia Perugina.

Anche in questo caso, le scosse di terremoto (che arrivano dopo lo sciame sismico che in questi giorni ha fatto tremare anche la zona del Parmense, in Emilia Romagna), non hanno provocato danni. L'epicentro delle due scosse di terremoto segnalate dall'Ingv è stato individuato a 4km da Spoleto.

Non è stato segnalato alcun danno a strutture o a persone, come nel caso dello sciame sismico che da mercoledì sta facendo tremare la terra nella provincia di Parma.

Scuole chiuse a Spoleto

Dopo le due scosse di terremoto avvertite chiaramente dalla popolazione, il Comune ha deciso di chiudere le scuole per due giorni. In un'ordinanza, secondo quanto si apprende dall'ente, il sindaco ha disposto la chiusura per oggi e domani delle scuole, degli edifici pubblici e dei centri diurni socio-riabilitativi. Non sono stati segnalati particolari disagi dopo le due scosse registrate.

Le richieste di verifica ai vigili del fuoco

Dopo le scosse registrate intorno a mezzogiorno, una nuova scossa è stata avvertita a Spoleto alle 12.52 di magnitudo 2.9. Al momento non risultano danni o feriti secondo quanto riferito dal comando provinciale di Perugia dei vigili del fuoco. Sono comunque arrivate al centralino dei vigili richieste di verifica, probabilmente a scopo precauzionale.

Il sindaco Andrea Sisti, intanto, ha deciso, per la giornata di oggi, venerdì 9 febbraio, e di domani, sabato 10 febbraio, la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado. Il Comune di Spoleto ha provveduto ad aprire la sede della Protezione civile a Santo Chiodo.

70 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views