Leonora V. è stata ritrovata. La 17enne scomparsa venerdì scorso da Marsala è stata rintracciata e accompagnata in caserma a Partinico, dove presto la raggiungerà la famiglia. La studentessa marsalese si era allontanata da casa lo scorso 15 novembre, facendo perdere le proprie tracce.  Le ricerche di Leonora erano in corso da tre giorni quando è stata individuata grazie a una segnalazione. La giovane è stata accompagnata in caserma a Partinico da un uomo che l'avrebbe incontrata a Trapani nella serata di domenica, intorno alle 20. Leonora gli avrebbe chiesto un passaggio.

Notando che era sola, l'uomo ha cercato di capire se fosse in difficoltà e le ha fatto alcune domande. Leonora gli ha ha raccontato di essere figlia di un Carabiniere da poco trasferito ad Alessandria e di essere diretta da una amica di nome Ketlin a Partinico. La ragazza, che ha detto di avere 18 anni, ha raccontato anche e di essere in procinto di trasferirsi, con i genitori e i tre fratelli, ad Alessandria. Leonora aveva fatto perdere le sue tracce  in via Trapani, dove era stata vista l'ultima volta da un'amica nei pressi della sala “Armony”, intorno alle ore 18 e 30. La ragazza, che frequenta l’istituto Alberghiero di Marsala, si era allontanata dopo un litigio con la mamma, con la quale vive insieme agli altri tre fratelli.