186 CONDIVISIONI
14 Giugno 2022
19:01

Terremoto di magnitudo 3.6 a Reggio Calabria: paura tra la popolazione

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata avvertita intorno alle 18.34 di oggi in provincia di Reggio Calabria.
A cura di Gabriella Mazzeo
186 CONDIVISIONI

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata avvertita nella provincia di Reggio Calabria intorno alle 18.34 di oggi, martedì 14 giugno. A renderlo noto l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. L'epicentro sarebbe Caulonia, un comune sulla fascia ionica reggina, a 61 km di distanza da Catanzaro e a 69 da Reggio Calabria. Il sisma è stato avvertito distintamente dalla popolazione anche nei comuni limitrofi, a differenza delle scosse registrate tra il 31 maggio e il 1 giugno scorso. Il terremoto ha raggiunto anche le province di Vibo Valentia e Catanzaro.

Fortunatamente non sono stati segnalati danni a cose, strutture o persone. Sono tantissimi però i messaggi condivisi sui social network dagli abitanti che hanno raccontato di aver avvertito chiaramente la scossa di terremoto odierna. Molti residenti hanno lasciato le loro abitazioni per scendere in strada. In tanti non sono ancora rientrati in casa, spaventati da quanto accaduto. Il sisma di magnitudo 3.6 è stato avvertito in gran parte della Calabria meridionale secondo quanto reso noto dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Altre scosse di terremoto avevano turbato la Calabria all'inizio del mese di giugno. Tra il 31 maggio e il primo giorno del mese corrente, infatti, l'INGV aveva registrato circa 40 scosse di terremoto. In quell'occasione, l'entità è stata molto lieve con picchi di magnitudo 2.1. Le scosse, appartenenti a uno sciame sismico, non furono avvertite dalla popolazione. Nel pomeriggio del primo giugno, l'epicentro dei terremoti è stato individuato in mare, al largo della zona sud di Reggio Calabria.

Non sono stati registrati altri eventi simili fino a oggi pomeriggio, quando una nuova scossa di magnitudo 3.6 ha sconvolto gran parte della Calabria raggiungendo anche i comuni di Siderno e Locri, oltre che zone dell'entroterra come Polistena.

186 CONDIVISIONI
Terremoto oggi a Pordenone, avvertita scossa di magnitudo 3,2
Terremoto oggi a Pordenone, avvertita scossa di magnitudo 3,2
Tutti contro uno, picchiato da decine di persone con caschi e sedie: il pestaggio a Reggio Calabria
Tutti contro uno, picchiato da decine di persone con caschi e sedie: il pestaggio a Reggio Calabria
Terremoto tra Lazio, Marche e Umbria: scossa di magnitudo 3.2 vicino ad Accumoli
Terremoto tra Lazio, Marche e Umbria: scossa di magnitudo 3.2 vicino ad Accumoli
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni