E' molto grave il bilancio di un incidente stradale avvenuto intorno alle 13 di oggi lungo la strada Statale 274 che collega Lecce a Gallipoli, all’altezza dello svincolo per Baia Verde, dove una donna ha perso la vita sul colpo e altre due persone sono state trasportate d'urgenza in ospedale in codice rosso.

Lo schianto ha visto il coinvolgimento complessivamente di quattro mezzi: un furgone, un camioncino ed altre due vetture, una Mini Coutryman ed una Renault Megane. Ancora da accertare la dinamica dell'incidente, anche se le prime informazioni che trapelano lasciano pensare a modalità drammatiche.  Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, le due vetture sono entrate in collisione e gli occupanti sono scesi dai mezzi, accostati sul ciglio della strada nei pressi di una curva, per verificare i danni. Improvvisamente tuttavia sarebbe sopraggiunto il furgone, che ha centrato la parte posteriore della Megane, travolgendo anche la malcapitata – una cittadina albanese di 40 anni, residente a Casarano, dove lavora – che si trovava nelle immediate vicinanze della vettura.

Per la donna, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Altri due feriti sono stati trasportati a sirene spiegate alla volta dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, i vigili del fuoco ed i carabinieri della Compagnia di Gallipoli.