14.820 CONDIVISIONI
24 Settembre 2020
20:05

Sassuolo: Eva, 16 anni, scompare dopo la scuola. L’appello: “Aiutateci a trovarla”

Una ragazza di 16 anni che si chiama Eva mercoledì non è tornata a casa dopo la scuola. I familiari hanno lanciato un appello sui social, condividendo la foto della minorenne, e presentato denuncia ai carabinieri. Chi dovesse avere notizie può rivolgersi al 112 o al Comando dei Carabinieri di Sassuolo.
A cura di Susanna Picone
14.820 CONDIVISIONI

È allarme a Sassuolo, nella provincia di Modena, per una ragazza di sedici anni che non è tornata casa dopo la scuola. L'adolescente che risulta scomparsa si chiama Eva, ha dei lunghi capelli lisci e scuri e, secondo le prime informazioni fornite dai suoi familiari, nessuno ha più sue notizie dalla giornata di ieri, mercoledì 23 settembre. Eva, stando a quanto si apprende, dopo essere andata a scuola ieri mattina non sarebbe tornata a casa. Su Facebook e Instagram molti utenti in queste ore stanno condividendo una foto della minore diffusa dai familiari, che chiedono a chiunque dovesse avere notizie di farsi avanti. La famiglia della ragazzina scomparsa ha anche fornito un numero di telefono per chi dovesse avere informazioni utili: 3451595455. L'invito a chi dovesse avere notizie della giovane è quello di rivolgersi al 112 o al Comando dei Carabinieri di Sassuolo.

L'appello sui social per trovare Eva – “Eva è scomparsa da ieri 23 settembre. La sua famiglia ha fatto denuncia ai carabinieri. Se qualcuno sa qualcosa vi preghiamo di farsi vivo. 3451595455. Condividere con tutti”, è il messaggio diffuso sui social insieme alla fotografia della giovane. "Passiamo parola affinché i genitori possano riabbracciarla al più presto", si legge sui social.

Sul sito dei Carabinieri, nella apposita sezione dedicata alle persone scomparse, si legge che quando una persona risulta ingiustificatamente irreperibile è possibile segnalare la sua scomparsa alle Forze di Polizia, contattando i numeri di emergenza o recarsi presso una qualsiasi Stazione Carabinieri o altro Ufficio delle Forze dell’Ordine. La comunicazione consentirà di inserire tempestivamente in Banca Dati una temporanea “segnalazione di persona scomparsa/irreperibile”. Tuttavia – ricordano ancora i Carabinieri sul proprio sito – la segnalazione telefonica non sostituisce la denuncia di scomparsa e deve essere formalizzata entro 72 ore, pena la revoca automatica dalla Banca Dati.

14.820 CONDIVISIONI
Nicholas scompare mentre è a letto, l’appello del nonno dopo 12 anni: “Trovatelo e muoio felice”
Nicholas scompare mentre è a letto, l’appello del nonno dopo 12 anni: “Trovatelo e muoio felice”
16.761 di Videonews
Scompare mentre è a letto, appello del nonno di Nicholas dopo 12 anni: "Trovatelo e posso morire felice"
Scompare mentre è a letto, appello del nonno di Nicholas dopo 12 anni: "Trovatelo e posso morire felice"
Barletta, studentessa di 16 anni precipita dalla finestra al secondo piano della scuola: è grave
Barletta, studentessa di 16 anni precipita dalla finestra al secondo piano della scuola: è grave
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni