279 CONDIVISIONI
15 Agosto 2017
13:22

Riccione, cameriera confonde una pistola per un accendino e spara alla collega

Ha scambiato la pistola dimenticata da un cliente in una camera d’albergo per un accendino e ha sparato per scherzo contro la collega. La cameriera colpita è stata operata.
A cura di S. P.
279 CONDIVISIONI

Una cameriera in servizio presso un hotel di Riccione è rimasta ferita da un colpo di pistola. L’incidente è avvenuto nella giornata di lunedì 14 agosto, mentre la donna stava rifacendo una delle camere dell’albergo. Da quanto emerso, la cameriera ferita era insieme a una sua collega quando hanno ritrovato nella camera una piccola pistola, una calibro 22. A quanto pare una delle due donne, pensando fosse solo un accendino a forma di pistola, l’ha puntata contro la collega e ha premuto quello che credeva fosse un finto grilletto. Il colpo è partito e così l’altra cameriera è stata ferita all’addome. La donna, trasportata d'urgenza in ospedale, è stata operata e non sarebbe in pericolo di vita. Il contraccolpo della pistola ha i ferito lievemente anche la donna che ha esploso il colpo. In seguito all’incidente i carabinieri di Riccione hanno rintracciato e arrestato il proprietario dell'arma per porto d'arma clandestina.

Rintracciato e arrestato il proprietario della pistola dimenticata in hotel – Le indagini hanno appurato che la stanza teatro dell’incidente era stata appena lasciata da una famiglia composta da madre, padre e figli piccoli in vacanza in Riviera, e trasferiti in un altro hotel collegato. I carabinieri hanno potuto facilmente rintracciare gli ospiti e quando, in seguito alla perquisizione della nuova sistemazione, hanno trovato un proiettile corrispondente all'arma già sequestrata è scattata la denuncia e poi l'arresto disposto dal sostituto procuratore Davide Ercolani per possesso di arma clandestina. In manette è finito un pregiudicato di Roma di quarantadue anni che a quanto pare nel trasferimento da una stanza di hotel all'altra ha dimenticato l'arma.

279 CONDIVISIONI
Bari, spara al buttafuori che gli chiede green pass: “Il suo pass era la pistola”
Bari, spara al buttafuori che gli chiede green pass: “Il suo pass era la pistola”
USA, spara e uccide la sorella 14enne con la pistola che si era costruito (e che volevano rubargli)
USA, spara e uccide la sorella 14enne con la pistola che si era costruito (e che volevano rubargli)
Ragazzi uccisi a Ercolano, parla un collega dell'assassino: "Non so cosa gli sia accaduto"
Ragazzi uccisi a Ercolano, parla un collega dell'assassino: "Non so cosa gli sia accaduto"
129.235 di Peppe Pace
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni