23 Ottobre 2021
19:00

Reggio Emilia, 29enne ucciso a colpi di pistola dentro l’officina di un gommista: fermato il titolare

La vittima è Salvatore Silipo, 29 anni, residente a Santa Vittoria di Gualtieria; fino ad un mese fa lavorava all’interno dell’officina dove è avvenuto l’omicidio. I carabinieri hanno fermato una persona: si tratta di un 70enne, titolare della stessa ditta. I militari stanno cercando il figlio che era con lui al momento della sparatoria.
A cura di Biagio Chiariello

Ucciso a colpi di pistola dentro l'officina di un gommista di Cadelbosco Sopra, in provincia di Reggio Emilia. Un 29enne, Salvatore Silipo, è morto, nel primo pomeriggio di oggi, 23 ottobre, dopo una sparatoria all'interno di una ditta di pneumatici (da Dante Gomme, in via Giovanni Verga) in cui la stessa vittima lavorava. I carabinieri di Guastalla e Reggio Emilia, coordinati dalla Procura reggiana, hanno fermato un uomo, un 70 enne, titolare dell’azienda. I militari stanno cercando il figlio che era con lui al momento della sparatoria.

Stando ai primi accertamenti delle forze dell'ordine, il 29enne, che lascia due figli di due anni e un mese e che era residente a Santa Vittoria di Gualtieria, aveva lavorato nella azienda fino ad un mese fa. Quando è stato aperto il fuoco con la vittima c’erano il fratello Francesco e il cugino Piero che sono scappati e poi si sono imbattuti nei carabinieri, giunti sul posto dopo che i vicini – chi abita e lavora nella zona industriale dove è avvenuto l’omicidio – hanno dato l'allarme.

La pattuglia è poi intervenuta e ha bloccato il presunto omicida, sfilandogli l'arma. Le indagini sono in corso per ricostruire movente e dinamica e per capire se ci sono altre persone coinvolte. Gli inquirenti si concentrano sui motivi della fine del rapporto di lavoro di Silipo e sui motivi per cui il 29enne era tornato oggi in ditta, forse per chiedere chiarimenti. Sia il proprietario della ditta che l'ex dipendente erano di origini calabresi e sarebbero stati coinvolti in alcune indagini passate.

Torino, trovato morto in auto: ucciso a colpi di pistola, era un operatore della Croce Verde
Torino, trovato morto in auto: ucciso a colpi di pistola, era un operatore della Croce Verde
Reggio Emilia, giovane donna trovata morta in un parco: fermato l'ex compagno
Reggio Emilia, giovane donna trovata morta in un parco: fermato l'ex compagno
Reggio Emilia, Juana uccisa dall’ex per una foto su Instagram in cui era semplicemente felice
Reggio Emilia, Juana uccisa dall’ex per una foto su Instagram in cui era semplicemente felice
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni