246 CONDIVISIONI
News sulla morte di Dora Lagreca a Potenza
11 Ottobre 2021
07:44

Potenza, Dora Lagreca caduta dal balcone a casa con il compagno, lui: “Si è gettata giù dopo una lite”

Secondo quanto dichiarato dal fidanzato di Dora Lagreca, la 30enne morta dopo esser precipitata dal terrazzo dell’abitazione del compagno a Potenza, la ragazza avrebbe scavalcato la ringhiera di sua volontà dopo un litigio. “Ho cercato di fermarla – avrebbe detto agli inquirenti – ma era troppo tardi”. L’uomo non risulta al momento indagato.
A cura di Gabriella Mazzeo
246 CONDIVISIONI
Immagine da Facebook.
Immagine da Facebook.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
News sulla morte di Dora Lagreca a Potenza

Prima di cadere per cause ancora da accertare dal terrazzodi un appartamento al quarto piano nel quartiere Aurora, a Potenza, Dora Lagreca avrebbe litigato violentemente con il fidanzato. La 30enne si era trasferita da poco da Montesano sulla Marcellana, piccolo comune in provincia di Salerno, per prendere servizio come insegnante in una scuola di Tito. I due, secondo quanto raccontano coloro che li conoscevano, erano sempre andati d'accordo. Su una cosa però concordano amici e conoscenti: Dora non si sarebbe mai suicidata. Una versione diversa, secondo le prime indiscrezioni, da quella fornita dal fidanzato che per ora non risulta indagato. 

Immagine da Facebook.
Immagine da Facebook.

L'uomo ha raccontato agli inquirenti che dopo il violento litigio, lei avrebbe minacciato di buttarsi dal balcone. Nonostante i tentativi di fermarla, la ragazza avrebbe preso la rincorsa e si sarebbe gettata nel vuoto. I vicini di casa hanno dichiarato di essere stati svegliati durante la notte dalle sirene dell'ambulanza e delle forze dell'ordine. "Nessun altro rumore prima dell'arrivo dei soccorsi" spiegano sconvolti agli agenti. Prima della lite, Dora aveva condiviso su Instagram video di una normale serata passata in giro per locali con qualche amico. Il cambio di scenario, quindi, sarebbe stato improvviso: prima la violenta lite e poi la volontà della 30enne di scavalcare la ringhiera del terrazzo. Un gesto, giurano familiari e amici, che la 30enne non avrebbe mai compiuto. Le dinamiche della discussione sono ancora da chiarire. A spiegare invece cosa possa essere accaduto a Dora sarà l'autopsia, disposta dalla Procura di Potenza. Per ora nessuna ipotesi è scartata.

L'ultimo post condiviso sui social è di 5 giorni fa. Su Facebook Dora aveva pubblicato un manifesto contro la violenza sulle donne. "Quasi mai a compiere soprusi è uno sconosciuto col passamontagna che aspetta nell'ombra. Le violenze sono opera di qualcuno che si conosce" scriveva.

246 CONDIVISIONI
Dora Lagreca, l’avvocato a Quarto Grado: “Il fidanzato con un'app le controllava il cellulare”
Dora Lagreca, l’avvocato a Quarto Grado: “Il fidanzato con un'app le controllava il cellulare”
Dora Lagreca nell'audio all'amica: "Antonio è ossessionato, la madre mi ha chiesto scusa"
Dora Lagreca nell'audio all'amica: "Antonio è ossessionato, la madre mi ha chiesto scusa"
Dora Lagreca aveva il torace sfondato e il cranio intatto: "Forse caduta per spinta improvvisa"
Dora Lagreca aveva il torace sfondato e il cranio intatto: "Forse caduta per spinta improvvisa"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni