Nel fiume Po è stato ritrovaro il cadavere di un uomo anziano. I vigili del fuoco, i carabinieri e i sanitari del 118 sono intervenuti, in prossimità di via Nino Bixio a Piacenza, dopo che un pescatore ha lanciato l'allarme. Ieri, verso le 20.30 infatti, l'uomo ha individuato il cadavere dell'anziano nelle acque del fiume. I soccorrittori lo hanno quindi recuperato e secondo i primi accertamenti si tratterebbe di un piacentino di circa settanta anni.

Sul corpo non erano presenti segni di violenza, il che potrebbe far pensare che l'uomo abbia compiuto un gesto estremo. In ogni caso, le indagini delle forze dell'ordine sono al momento in corso. Secondo i media locali, poco lontano sarebbe stata ritrovata una bicicletta legata ad una staccionata. Nel cestino, sempre a quanto riferisce la stampa, sarebbe stato rinvenuto un biglietto di addio.