1.407 CONDIVISIONI

Papa Francesco non si affaccia in San Pietro per l’Angelus: “Ho un’infiammazione ai polmoni”

“Oggi non posso affacciarmi dalla finestra perché ho questo problema di infiammazione” ha detto Bergoglio. Una precauzione dettata dallo stato di salute del Papa che già ieri lo aveva spinto ad annullare ogni impegno programmato nei prossimi giorni e a sottoporsi a una Tac.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Antonio Palma
1.407 CONDIVISIONI
Immagine

Papa Francesco è influenzato e l’Angelus di oggi è recitato solo in video dalla sua residenza di Casa Santa Marta. Lo ha comunicato la sala stampa vaticana dopo l’annuncio di ieri in cui veniva reso noto che il Pontefice aveva annullato ogni impegno previsto per questa mattina a causa di uno stato influenzale. Bergoglio oggi, domenica 26 novembre, non si è affacciato dal suo studio su Piazza San Pietro, come invece è consuetudine, ma è rimasto nella sua residenza privata. "Cari fratelli e sorelle, buona domenica. Oggi non posso affacciarmi dalla finestra perché ho questo problema di infiammazione" ha spiegato lo stesso pontefice apparso in video.

L'Angelus alle 12 dalla cappella di Casa Santa Marta

Papa Francesco si è spostato solo dalla sua stanza alla cappella di Casa Santa Marta dove sono state allestite le telecamere per trasmettere le sue parole. Per i fedeli giunti a Roma per vederlo, sono stati disposti alcuni maxi schermi in Piazza San Pietro. Per gli altri, invece, uno streaming web. Come fanno sapere dalla Sala Stampa vaticana, infatti, la consueta preghiera mariana presieduta da Francesco è “trasmessa in diretta televisiva e sugli schermi presenti in Piazza San Pietro da Vatican Media e in streaming sul sito di Vatican News".

"A leggere la riflessione sarà monsignor Braida che le conosce bene perché è lui che le fa e la fa molto bene. Grazie tante per la vostra presenza". ha detto Papa Francesco in collegamento video da Casa Santa Marta per l'Angelus. L’appuntamento con l’Angelus è rimasto sempre alle ore 12 di oggi, dunque, ma in una sede decisamente inusuale. Papa Francesco infatti finora era stato sempre a Palazzo Apostolico per l’Angelus e neanche durante il lockdown della pandemia si era spostato a Casa Santa Marta, anche se ovviamente senza affacciarsi.

La leggera influenza di Papa Francesco e la Tac ai polmoni

Una precauzione dettata dallo stato di salute di Bergoglio che già ieri lo aveva spinto ad annullare ogni impegno programmato nei prossimi giorni. Una condizione definita di “leggero stato influenzale” ma che aveva spinto i medici del Pontefice a consigliarli una visita e un esame Tac in ospedale.

Nelle prime ore del pomeriggio di sabato, infatti, Papa Francesco si è sottoposto a una TAC all’Ospedale Gemelli di Roma, per escludere il rischio di complicazioni polmonari. L’esame fortunatamente ha dato esito negativo e il Papa è rientrato a Casa Santa Marta.

1.407 CONDIVISIONI
Papa Francesco fa pace con Milei, abbraccio e incontro in Vaticano: “Ti sei tagliato i capelli?”
Papa Francesco fa pace con Milei, abbraccio e incontro in Vaticano: “Ti sei tagliato i capelli?”
Come sta Papa Francesco: lievi sintomi influenzali ma si è rimesso, ha ripreso sue attività
Come sta Papa Francesco: lievi sintomi influenzali ma si è rimesso, ha ripreso sue attività
Papa Francesco influenzato, annullate tutte le udienze
Papa Francesco influenzato, annullate tutte le udienze
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views