Tragico incidente stradale nella notte in via Roma a Palermo, all’incrocio con corso Vittorio Emanuele. Un giovane di trenta anni – Manfredi Saja il suo nome – ha perso la vita in uno scontro fra la sua moto Triumph e una Fiat 600. La dinamica dello schianto mortale è ancora tutta da ricostruire: le indagini della sezione Infortunistica sono alle prime battute. L'incidente è avvenuto intorno all’1,20 della notte e il giovane motociclista, originario del posto, sarebbe morto sul colpo. Alla guida dell'automobile coinvolta nell'incidente mortale c'era una donna di trentotto anni. Secondo le primissime informazioni, l'incidente è avvenuto a un incrocio che si trova a ridotto di un passaggio pedonale ed è regolato da un semaforo. Entrambi i mezzi stavano percorrendo via Roma in opposte direzioni di marcia: la Fiat Seicento verso piazza Sturzo e la motocicletta verso la stazione centrale. L'auto stava effettuando una svolta quando sarebbe arrivata la moto. La salma della giovane vittima è già stata consegnata ai familiari su richiesta del magistrato.

Notte di incidenti a Palermo e nel Messinese – Quella tra venerdì e sabato è stata una notte di incidenti a Palermo. Almeno tre gli incidenti gravi registrati nel capoluogo siciliano e altrettante persone sono state portate in codice rosso al pronto soccorso. Un incidente è accaduto in via Roma, all'altezza di via Santa Rosalia e altri due in piazza Sturzo e in piazza Amendola, dove un automobilista è finito contro alcune auto in sosta. Un altro incidente mortale in Sicilia si è verificato nel Messinese. Antonio Maggio, un sessantaquattrenne di Barcellona Pozzo di Gotto, è stato investito da una Peugeot mentre attraversava a piedi la Statale 113 per raggiungere il parcheggio dove aveva lasciato la sua macchina. L'incidente si è verificato nel quartiere Giammoro, a Pace del Mela: la persona alla guida dell'automobile è stata fermata dai carabinieri.