Drammatico incidente mortale nella serata di giovedì a San Pietro Viminario, nel Padovano. Una persona ha perso la vita e altre due sono rimaste ferite. Il terribile schianto, che ha coinvolto due auto e una bicicletta, lungo via Marconi. La persona che ha perso la vita è un uomo di quarantasette anni di Pernumia (Padova). Secondo quanto ricostruito, la vittima era a bordo della sua Alfa Romeo Giulia, proveniva dal centro di San Pietro Viminario ed era diretto a Tribano quando, per cause ancora da accertare, si è scontrato prima con una bicicletta proveniente dal senso opposto e poi con un'altra auto, una Giulietta – che si è capovolta in seguito allo scontro – condotta da un giovane di ventiquattro anni di Pernumia. A bordo della bici coinvolta nello schianto c'era un diciassettenne. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Este che hanno messo in sicurezza i mezzi e partecipato ai soccorsi. L'uomo alla guida dell'Alfa Romeo Giulia è morto nonostante l'intervento del personale medico. L'automobilista è morto praticamente sul colpo dopo l'incidente.

Un minorenne coinvolto nel tragico incidente stradale – Il ragazzo a bordo della bici e il conducente della seconda auto sono stati invece trasferiti in ambulanza all'ospedale, ma fortunatamente a quanto si apprende nessuno dei due sarebbe in pericolo di vita. I carabinieri hanno deviato il traffico ed eseguito i rilievi dell'incidente. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate circa tre ore dopo il drammatico incidente. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Albignasego e Monselice. I mezzi coinvolti sono stati sequestrati.