1.562 CONDIVISIONI
9 Luglio 2022
07:00

Nuova ondata di caldo in arrivo in Italia, fino a quando durerà: le previsioni del colonnello Guidi

In arrivo in Italia una nuova ondata di calore che porterà a un aumento delle temperature: “L’aria più fresca di oggi ci accompagnerà nel weekend e nei primi giorni della settimana”, spiega a Fanpage.it il colonnello Guido Guidi nelle sue previsioni meteo.
A cura di Chiara Ammendola
1.562 CONDIVISIONI

Il fresco di questi giorni non durerà molto, secondo le previsioni meteo è infatti in arrivo su tutta l'Italia una nuova ondata di calore che porterà un aumento delle temperature a partire da metà luglio. Lo conferma a Fanpage.it il tenente colonnello dell'Aeronautica Militare Guido Guidi che spiega che quella vissuta finora è una delle estati più calde degli ultimi anni: “L'aria più fresca che stiamo percependo ci accompagnerà nel weekend e nei primi giorni della settimana, poi torneranno i venti caldi da Sud e le temperature saliranno – spiega il colonnello Guidi – siamo solo a luglio ma finora ha fatto molto più caldo rispetto alle attese, in più l'estate è iniziata presto: già da fine maggio, inizio giugno, abbiamo massime alte e picchi di calore. Cosa aspettarci nelle prossime settimane? È presto per dirlo, ma il grande caldo non sparirà”.

Colonnello Guidi le previsioni meteo ci dicono che è in arrivo una nuova ondata di caldo
L'aria più fresca di ieri e oggi ci accompagnerà nel weekend e nei primi giorni della settimana, poi tornerà ad esserci una prevalenza di aria proveniente da Sud e quindi un ritorno con gradualità verso condizioni di temperatura elevate. Questo avverrà a partire da metà settimana, intorno al 14 luglio, ma non sarà un cambiamento rapido. Ci sarà un arretramento di quest'aria più fresca con un cambiamento di circolazione e un ritorno graduale a temperature piuttosto alte, su quanto e per quanto tempo è difficile dirlo ora, bisognerà attendere qualche giorno per saperne di più.

Il tenente colonnello Guido Guidi
Il tenente colonnello Guido Guidi

Mentre nel weekend del 9-10 luglio le temperature saranno nella norma
Sì, diciamo che oggi su parte del Meridione, nella zona Adriatica sono anche sotto la norma, perché questo passaggio è stato abbastanza brusco e la prova sono i temporali intensi che ci sono stati fino a ieri, però già da domani le temperature inizieranno nuovamente ad aumentare un po', ma poco. Quindi fino ai primi giorni della prossima settimana saranno nella norma, mentre le regioni settentrionali cominceranno nuovamente a soffrire il caldo con 33-34 gradi su Milano, Torino e la zona occidentale della pianura Padana.

Le temperature del mese di giugno sono state tra le più alte degli ultimi anni
Abbiamo avuto tutto giugno con temperature fortemente sopra la media in tutto il paese, con 3 o 4 gradi in più rispetto allo standard del periodo. Ha fatto molto più caldo rispetto alle attese, in più l'estate è iniziata presto, prima dell'incipit astronomico che arriva col solstizio, che non segna l'inizio effettivo di una stagione ma che è indicativo. Noi invece già da fine maggio, inizio giugno, abbiamo avuto temperature alte, in questo senso ci sono delle analogie con alcuni anni piuttosto caldi, quello più recente è il 2003.

Nel 2003 però le piogge erano state più abbondanti
Queste prime settimane della stagione estiva sono state calde come quelle del 2003, ma in quell'anno il caldo arrivò dopo un inverno e una primavera abbastanza piovosi e invece quest'anno siamo in una situazione di siccità che perdura da mesi, possiamo dire dai primi mesi dell'anno ma sarebbe più corretto forse dire dagli ultimi mesi dello scorso anno. La situazione è particolarmente critica nelle regioni settentrionali.

Dobbiamo aspettarci altre ondate di calore? 
All'inizio della stagione avevamo previsioni stagionali che ci indicavano temperature sopra la norma per buona parte dell'estate, ma questo non impediva di immaginare delle interruzioni, tant'è che una la stiamo vivendo ora. Nel frattempo le previsioni sono state aggiornate e continua ad esserci prevalenza di condizioni sopra la media statistica della stagione estiva, condizioni che finora sono state confermate, quindi sicuramente possiamo aspettarci che il caldo continui ancora per molto tempo e con questa intensità.

1.562 CONDIVISIONI
Maltempo, pioggia e neve per il ponte dell'Immacolata: le previsioni meteo del colonnello Guidi
Maltempo, pioggia e neve per il ponte dell'Immacolata: le previsioni meteo del colonnello Guidi
Fino a quando ci sarà il maltempo con pioggia, nubifragi e neve: le previsioni meteo di Giuliacci
Fino a quando ci sarà il maltempo con pioggia, nubifragi e neve: le previsioni meteo di Giuliacci
Maltempo sull'Italia, piogge e temporali per tutta la settimana: le previsioni meteo
Maltempo sull'Italia, piogge e temporali per tutta la settimana: le previsioni meteo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni