Richiami e ritiri di prodotti alimentari
27 Ottobre 2021
14:28

Mini cotolette vegetali Almaverde Bio richiamate: l’allerta alimentare del Ministero della Salute

Sono stati ritirati dal commercio diversi lotti delle Mini Cotolette Vegetali di Almaverde Bio per rischio allergeni. A causa di un errore di stampa, sulla confezione sono indicate erroneamente come “senza soia”, ingrediente che può causare problemi a chi ne è allergico.
A cura di Biagio Chiariello
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Richiami e ritiri di prodotti alimentari

Nuova allerta alimentare sul sito del Ministero della Salute: sono stati ritirati dal commercio diversi lotti delle Mini Cotolette Vegetali di Almaverde Bio a causa del rischio allergeni. Sul sito la data di pubblicazione dell’allerta è quella di ieri, 26 ottobre 2021, mentre sull’avviso di richiamo vero e proprio la data effettiva dei controlli è quella del 25 ottobre 2021.

Va detto che a differenza di quanto successo in diversi dei casi segnalati in passato in merito a prodotti di altre aziende, il motivo del richiamo da parte del dicastero è un banale errore di stampa: l’astuccio esterno delle confezioni richiamate riporta di fatti l’indicazione errata “senza soia”, peraltro in contrasto con quanto riportato nell’elenco degli ingredienti dove la presenza di soia è chiaramente e correttamente indicata.

La denominazione di vendita esatta del prodotto richiamato è Mini Cotolette Vegetali, il marchio del prodotto è Almaverde Bio e il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Compagnia Italiana Alimenti Biologici e Salutistici s.r.l. Sull’avviso non è indicato il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore, mentre il nome del produttore è Gastronomica Roscio srl, con sede dello stabilimento in via Madonnina 32 a Vidigulfo (PV).

numeri dei lotti di produzione coinvolti nel richiamo sono:

  • BC35: data di scadenza o termine minimo di conservazione del 31 ottobre 2021
  • BA34: data di scadenza o termine minimo di conservazione del 12 novembre 2021
  • BB37: data di scadenza o termine minimo di conservazione del 13 novembre 2021
  • BD38: data di scadenza o termine minimo di conservazione del 22 novembre 2021
  • BA39: data di scadenza o termine minimo di conservazione del 26 novembre 2021
  • BD39: data di scadenza o termine minimo di conservazione del 29 novembre 2021

In tutti questi casi l’unità di vendita è rappresentata dalla confezione da 150 grammi.

Chiaramente i soggetti allergici alla soia sono pregati di non consumare i lotti sopra indicati e a riportarli presso il punto vendita di acquisto.

Per ulteriori info è possibile contattare:

  • 0545/63966qualita
  • @natura-nuova.com
Polpa di granchio ritirata dai supermercati: l'allerta alimentare del Ministero, rischio listeria
Polpa di granchio ritirata dai supermercati: l'allerta alimentare del Ministero, rischio listeria
Allerta alimentare, salame strolghino ritirato da commercio: scoperta presenza di Listeria
Allerta alimentare, salame strolghino ritirato da commercio: scoperta presenza di Listeria
Salsiccia di suino ritirata dai supermercati. L'allerta alimentare del Ministero
Salsiccia di suino ritirata dai supermercati. L'allerta alimentare del Ministero
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni