182 CONDIVISIONI

Michele, uccisa a Casoli dal compagno: sequestrati vari coltelli nella loro abitazione

Sono stati sequestrati diversi coltelli nella casa dove Michele Faiers è stata uccisa dal compagno Michael Dennis Whitbread: tra questi il fendente con cui sarebbe stata colpita mortalmente tra dorso e addome, e che ora passerà all’esame della Scientifica.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Ida Artiaco
182 CONDIVISIONI
Immagine

Sono stati sequestrati una serie di coltelli per lo più da cucina nella casa di Casoli (Chieti) dove è stata uccisa lo scorso 28 ottobre Michele Faiers, inglese di 66 anni. Il corpo della donna è stato ritrovato solo l'1 novembre nell'abitazione di contrada Verratti. Tra i fendenti recuperati dagli inquirenti ci sarebbe anche quello che il compagno Michael Dennis Whitbread, 74 anni, avrebbe utilizzato per ammazzarla. Il materiale sequestrato è ora all'esame dei carabinieri della Scientifica di Chieti.

Secondo le forze dell'ordine, l'uomo l'avrebbe colpita mentre era di spalle. Sette coltellate inferte tra dorso e addome. E poi l'arma sarebbe stata accuratamente pulita e messa a posto. Whitbread è stato arrestato nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi in Inghilterra, a Shepshed, con l'accusa di omicidio volontario aggravato dal fatto che tra i due c'era una relazione sentimentale e dalla premeditazione.

Michael Dennis Whitbread e la compagna 66enne trovata morta in casa
Michael Dennis Whitbread e la compagna 66enne trovata morta in casa

La vittima, come accertato da un primo esame cadaverico esterno effettuato dal medico legale, è stata colpita con 7 coltellate alla schiena. Poi il cadavere è stato lasciato in una pozza di sangue scoperto giorni dopo il delitto da un'amica della vittima, preoccupata perché non rispondeva al telefono.

Le indagini, svolte dal Norm di Lanciano, insieme alla Scientifica nel Norm provinciale di Chieti, hanno consentito di acquisire gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell'uomo, il quale, al momento della scoperta del cadavere, si era già allontanato dal territorio italiano.

È andato via dal casolare di contrada Verratti nelle prime ore di domenica 29 ottobre a bordo della sua jeep Compass bianca e, dopo aver oltrepassato la frontiera con la Svizzera, ha raggiunto il territorio inglese, ma è stato poi fermato. Successivamente verranno messe in atto le procedure per la sua estradizione.

Michele Faiers Dawn insieme al compagno Michael Dennis Whitbread.
Michele Faiers Dawn insieme al compagno Michael Dennis Whitbread.
182 CONDIVISIONI
Porta in classe un coltello e minaccia di fare del male a una compagna: denunciato un 16enne
Porta in classe un coltello e minaccia di fare del male a una compagna: denunciato un 16enne
Michele Misseri è tornato nella villetta di Avetrana dove fu uccisa la nipote Sarah Scazzi
Michele Misseri è tornato nella villetta di Avetrana dove fu uccisa la nipote Sarah Scazzi
Infermiere ucciso con 30 coltellate in casa a Vercelli: la compagna confessa, è in carcere
Infermiere ucciso con 30 coltellate in casa a Vercelli: la compagna confessa, è in carcere
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views