163 CONDIVISIONI

Meteo, da lunedì arrivano venti gelidi e neve con crollo delle temperature: le città a rischio

Che tempo farà domani? Secondo le previsioni meteo di lunedì 4 dicembre, arriveranno sull’Italia venti gelidi e neve a bassa quota, fino in pianura: l’elenco delle regioni e delle città a rischio.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Ida Artiaco
163 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio.
Immagine di repertorio.

La settimana che sta per cominciare segnerà un importante punto di svolta dal punto di vista climatico. Secondo le ultime previsioni meteo, infatti, da domani, lunedì 4 dicembre, arriveranno sull'Italia venti gelidi e neve anche a bassa quota con un crollo delle temperature che si porteranno su livelli più "invernali".

È tutto è dovuto al passaggio di masse d'aria provenienti dalle fredde terre del Nordest europeo, le quali, dopo un lungo viaggio, si riversano nel cuore del Mediterraneo sotto forma di venti di maestrale sul versante tirrenico e di bora e grecale su quello adriatico.

In un giorno sull'Italia ben 29 tempeste di vento e trombe d'aria

Già ieri, sabato 2 dicembre, sul nostro Paese si sono abbattute in un solo giorno ben 29 tempeste di vento e vere e proprie trombe d'aria che hanno colpito a macchia di leopardo da Nord a Sud della Penisola con alberi divelti, rami spezzati, tetti scoperchiati, danni e feriti.

È quanto emerge dal monitoraggio della Coldiretti su dati Eswd (European Sever Weather Database) in riferimento alla perturbazione che ha provocato mareggiate, frane, valanghe con l'arrivo del grande freddo. E la situazione peggiorerà con il passare delle ore.

Le previsioni meteo di domenica 3 dicembre

Poi oggi, domenica 3 dicembre, sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile, è stata diramata allerta arancione su Pianura modenese in Emilia-Romagna e allerta gialla per alcuni settori di Lombardia, Veneto, Molise e Puglia.

Soprattutto sulle regioni del Centro-Nord si registrano già oggi temperature vicine allo zero. Nonostante un discreto soleggiamento al Nord e sul versante tirrenico, saranno i gelidi venti settentrionali a farci percepire maggiormente la sensazione di freddo.

Le previsioni meteo di domani, lunedì 4 dicembre: dove nevicherà

Da domani arriverà la neve anche a bassa quota, fino in pianura in particolare tra Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e parte della Liguria con l'alto rischio di forti ripercussioni su larga scala del traffico veicolare nei collegamenti di varie regioni.

In particolare, le città che avranno più possibilità di essere imbiancate saranno Torino, Cuneo, Alessandria, Biella, Novara, Milano, Pavia, Varese, Como, Bergamo, Piacenza e Parma. In montagna la neve cadrà molto abbondante, con quantitativi elevatissimi sulle Alpi, fino a 100-150cm di neve fresca.

163 CONDIVISIONI
Maltempo, allerta meteo arancione e gialla per rischio idraulico lunedì 4 marzo: regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo arancione e gialla per rischio idraulico lunedì 4 marzo: regioni a rischio
Allerta meteo gialla per maltempo lunedì 26 febbraio: le cinque regioni a rischio
Allerta meteo gialla per maltempo lunedì 26 febbraio: le cinque regioni a rischio
Previsioni meteo, nel weekend arriva un nuovo ciclone sull'Italia: pioggia e neve, le regioni a rischio
Previsioni meteo, nel weekend arriva un nuovo ciclone sull'Italia: pioggia e neve, le regioni a rischio
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views