432 CONDIVISIONI
Mattia Caruso ucciso dalla fidanzata Valentina
29 Settembre 2022
15:43

Omicidio di Mattia Caruso, fermata la fidanzata: “L’ho ucciso io con una coltellata”

Valentina Boscaro è stata fermata dai carabinieri dopo aver confessato l’omicidio del fidanzato Mattia Caruso, il 30enne ucciso nei giorni scorsi con coltellate al cuore al Albano Terme.
A cura di Ida Artiaco
432 CONDIVISIONI
Mattia Caruso (Facebook)
Mattia Caruso (Facebook)
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mattia Caruso ucciso dalla fidanzata Valentina

Ha confessato l'omicidio del fidanzato Valentina Boscaro, arrestata quattro giorni dopo il ritrovamento del cadavere del 30enne Mattia Caruso, ucciso con una coltellata al cuore in un parcheggio ad Albano Terme, in provincia di Padova.

La conferma è arrivata quest'oggi dai carabinieri di Padova: la giovane, interrogata dal pm ha raccontato di aver accoltellato il fidanzato il compagno in auto, nel corso di una lite scoppiata dopo che i due avevano trascorso la serata in un locale.

A insospettire gli inquirenti sarebbe stato il fatto che la fidanzata non si sarebbe accorta che Mattia era stato gravemente ferito, né che stesse perdendo una grande quantità di sangue dal fianco. Per questo, oggi è stata fermata per l'omicidio, confessando: "L'ho ucciso con il coltello a serramanico che aveva sempre con sè. Abbiamo litigato in auto, lui era strafatto, ho preso il coltello e l'ho colpito al cuore", avrebbe detto agli investigatori.

L'omicidio si è verificato lo scorso 25 settembre.

Il corpo di Mattia è stato ritrovato in via Colli Euganei in una pozza di sangue all'interno della sua auto, dove si trovava proprio con la sua fidanzata. Sul posto, oltre ai militari dell'Arma, sono arrivati anche i sanitari del Suem 118. Il decesso si è verificato una volta arrivato in ospedale.

Da un primo esame medico, la vittima mostrava una ferita d'arma da taglio al petto, vicino al cuore, che di fatto non gli ha dato scampo. Immediatamente sono scattate le indagini per ricostruire quanto accaduto. Sono state acquisite le immagini della videosorveglianza della zona, con la speranza di recuperare un indizio, la targa di un'auto o un volto che diano alle indagini una svolta decisiva.

432 CONDIVISIONI
I fratelli di Valentina Boscaro chiamano la famiglia Caruso:
I fratelli di Valentina Boscaro chiamano la famiglia Caruso: "Non c'entrano, anche loro soffrono"
Omicidio Mattia Caruso, il papà: “Valentina è un diavolo. È disumano ciò che ha fatto”
Omicidio Mattia Caruso, il papà: “Valentina è un diavolo. È disumano ciò che ha fatto”
Omicidio Mattia Caruso, Valentina Boscaro rischia l’ergastolo: “Non potrò più rivedere mia figlia”
Omicidio Mattia Caruso, Valentina Boscaro rischia l’ergastolo: “Non potrò più rivedere mia figlia”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni