120 CONDIVISIONI
31 Ottobre 2021
18:19

Maltempo in Italia con temporali, domani allerta gialla: le 10 regioni a rischio

Maltempo su buona parte d’Italia nella giornata festiva di Ognissanti. Allerta gialla della Protezione civile per rischio temporali, rischio idraulico e rischio idrogeologico lunedì primo novembre 2021 in Emilia-Romagna, Umbria, Lazio, Calabria, Sicilia e su settori di Veneto, Liguria, Marche, Campania e Basilicata.
A cura di Susanna Picone
120 CONDIVISIONI

Ancora maltempo sulla penisola. Un impulso perturbato atlantico transiterà nella prossime tra le isole maggiori e le regioni meridionali peninsulari dell’Italia, determinando una fase di maltempo, mentre al Nord un’ampia perturbazione atlantica inizierà ad interessare il Nord-Ovest per poi estendersi a gran parte delle restanti regioni centro-settentrionali. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. L’avviso prevede dal pomeriggio di domenica 31 ottobre precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia occidentale, sulla Calabria e sulla Campania.  Dalle prime ore di domani, lunedì primo novembre, si prevedono precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, localmente di forte intensità, dapprima su Liguria ed Emilia-Romagna, in estensione a Veneto e Marche.

Allerta meteo gialla domani 1 novembre in 10 regioni

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di lunedì 1° novembre allerta gialla in dieci regioni: sono Emilia-Romagna, Umbria, Lazio, Calabria, Sicilia e su settori di Veneto, Liguria, Marche, Campania e Basilicata.

Allerta meteo, l'elenco delle zone a rischio

Sul sito della Protezione civile pubblicato il bollettino di criticità per la giornata di domani, 1 novembre 2021.

Ordinaria criticità per rischio idraulico:

Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale;

Ordinaria criticità per rischio temporali:

Basilicata: Basi-A2, Basi-D, Basi-C

Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale

Emilia Romagna: Costa ferrarese, Pianura ferrarese di Po e Po di volano, Montagna emiliana centrale, Pianura piacentino-parmense, Bassa collina piacentino-parmense, Montagna piacentino-parmense, Collina emiliana centrale, Pianura modenese di Secchia e Panaro, Pianura reggiana di Enza e Crostolo, Alta collina piacentino-parmense, Pianura bolognese di Reno e suoi affluenti, Collina bolognese, Montagna bolognese, Costa romagnola, Bassa collina e pianura romagnola, Alta collina romagnola, Pianura reggiana di Po, Montagna romagnola

Lazio: Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Bacini Costieri Nord, Bacini di Roma

Liguria: Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Centro, Bacini Liguri Marittimi di Levante

Marche: Marc-1, Marc-3

Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Orientale, versante ionico

Umbria: Chiani – Paglia, Trasimeno – Nestore, Nera – Corno, Chiascio – Topino, Medio Tevere, Alto Tevere;

Ordinaria criticità per rischio idrogeologico:

Basilicata: Basi-A2, Basi-D, Basi-C

Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale

Campania: Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana

Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Alta collina piacentino-parmense

Lazio: Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Bacini Costieri Nord, Bacini di Roma

Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Orientale, versante ionico

Veneto: Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento, Piave pedemontano.

Le previsioni meteo di domani

La tempesta Poppea investe l’Italia secondo le previsioni meteo di domani diffusa da ilmeteo.it. Atteso maltempo diffuso e intenso al Nord con la possibilità di nubifragi su Lombardia e Nordest. Piogge anche su Toscana, Lazio, Umbria e Campania. Migliora in Sardegna e Sicilia.

120 CONDIVISIONI
Allerta meteo domani 10 gennaio: temporali e neve al Sud, le regioni a rischio
Allerta meteo domani 10 gennaio: temporali e neve al Sud, le regioni a rischio
Allerta meteo domani 7 gennaio per rischio temporali: le regioni a rischio
Allerta meteo domani 7 gennaio per rischio temporali: le regioni a rischio
Allerta meteo domani 9 gennaio per temporali e neve: l'elenco delle regioni a rischio
Allerta meteo domani 9 gennaio per temporali e neve: l'elenco delle regioni a rischio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni