Nuova allerta meteo della Protezione civile per la giornata di domani, martedì 9 marzo 2021. È allerta gialla in sette regioni. In gran parte della penisola torna il maltempo con pioggia e temporali: una perturbazione interesserà in particolare il Centro-Sud, mentre al Nord il tempo si manterrà ancora asciutto.

Allerta meteo martedì: quali sono le regioni a rischio

Come si legge sul sito della Protezione civile, sono 7 le regioni a rischio maltempo domani martedì 9 marzo. Questo nel dettaglio il bollettino di criticità per la giornata di domani:

Ordinaria criticità per rischio idraulico/allerta gialla:
Lazio: Bacini Costieri Nord, Appennino di Rieti.

Ordinaria criticità per rischio temporali/allerta gialla:
Abruzzo: Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro, Bacini Tordino Vomano, Bacino dell'Aterno, Marsica, Bacino Basso del Sangro,
Campania: Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana, Tusciano e Alto Sele, Alto Volturno e Matese, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini,
Lazio: Bacini Costieri Nord, Bacini Costieri Sud, Bacini di Roma,
Molise: Litoranea, Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro,
Puglia: Sub-Appennino Dauno, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Basso Fortore, Gargano e Tremiti,
Umbria: Medio Tevere, Chiascio – Topino, Chiani – Paglia, Nera – Corno, Trasimeno – Nestore, Alto Tevere.

Ordinaria criticità per rischio idrogeologico/allerta gialla:
Abruzzo: Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro, Bacini Tordino Vomano, Bacino dell'Aterno, Marsica, Bacino Basso del Sangro,
Lazio: Bacini Costieri Nord, Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Bacini di Roma,
Marche: Marc-6, Marc-5,
Molise: Litoranea, Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro,
Puglia: Sub-Appennino Dauno, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Basso Fortore, Gargano e Tremiti,
Umbria: Medio Tevere, Chiascio – Topino, Chiani – Paglia, Nera – Corno, Trasimeno – Nestore, Alto Tevere.

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un’allerta meteo gialla valevole a partire dalle ore 9 di domani, martedì 9 marzo e fino alla mezzanotte: sono previste precipitazioni anche a carattere di rovescio temporalesco. Possibili anche raffiche di vento nei temporali e tempeste di fulmini.