1.898 CONDIVISIONI
26 Giugno 2022
13:57

Litiga con fidanzata, dà pugno a una vetrina e il vetro quasi gli trancia il braccio: grave 27enne

Un ragazzo di 27 anni è stato ricoverato in codice rosso dopo aver colpito con un pugno la vetrina di un locale, i cui vetri gli hanno quasi tranciato il braccio destro. Stava litigando con la fidanzata durante la Sagra del Tataratà a Casteltermini.
A cura di Ida Artiaco
1.898 CONDIVISIONI

Ha litigato con la fidanzata e per la rabbia ha tirato un pugno alla vetrina di un locale il cui vetro rischiava di fargli perdere il braccio. È successo ieri in piazza Duomo a Casteltermini, in provincia di Agrigento, dove un ragazzo di 27 anni è stato ricoverato in codice rosse all'ospedale San Giovanni di Dio e poi trasferito con l'elisoccorso al Sant'Elia di Caltanissetta dove stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Il quadro clinico è stato definito "critico".

I due si trovavano alla famosa Sagra del Tataratà quando hanno cominciato a litigare, non è ancora chiaro per quali motivi. Ma la situazione è peggiorata e il ragazzo, su tutte le furie, ha tirato un pugno contro la vetrina di un locale.

Le ferite che il ventiseienne ha riportato sono state terribili: il braccio destro gli si è quasi completamente tranciato. A soccorrerlo per primo è stato un cittadino di Casteltermini che non soltanto ha provato a tamponare il sangue, ma anche a sorreggere l'arto lacerato. L'uomo è stato poi colto da malore e soccorso a sua volta.

I poliziotti della questura di Agrigento, che si sono occupati del servizio di ordine pubblico, hanno, prima dell'inizio della sfilata, allontanato, perché non rispettavano le norme, una trentina di cavalli rispetto ai 340 presenti.

La Sagra del Tataratà, manifestazione folkloristica secolare, è famosissima a Casteltermini e si tiene tradizionalmente la quarta domenica di maggio. La sagra si inserisce nella “festa di Santa Croce”, nell'ambito della quale si svolge la sfilata a cavallo del cosiddetto ceto della Maestranza davanti ai curiosi.

1.898 CONDIVISIONI
L'Italia dà via libera a vaccini anti covid adattati contro Omicron per gli over 12, ok di Aifa
L'Italia dà via libera a vaccini anti covid adattati contro Omicron per gli over 12, ok di Aifa
Bollettino Covid, oggi in Italia 18.854 contagi e 69 morti per Coronavirus: i dati di mercoledì 14 settembre
Bollettino Covid, oggi in Italia 18.854 contagi e 69 morti per Coronavirus: i dati di mercoledì 14 settembre
Colpi al cranio e torace, così è stata uccisa Alessandra Matteuzzi: domani i funerali a Bologna
Colpi al cranio e torace, così è stata uccisa Alessandra Matteuzzi: domani i funerali a Bologna
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni