2.929 CONDIVISIONI
12 Novembre 2022
14:19

La ragazza scomparsa sulla nave potrebbe essersi suicidata dopo una delusione d’amore

Avrebbe affidato a un messaggio la decisione di farla finita la ragazza di 20 anni, Gaia, scomparsa durante il viaggio su una nave Gnv da Genova a Palermo. Quel messaggio in cui chiedeva perdono per il gesto che stava per compiere non è mai partito dal suo cellulare.
A cura di Susanna Picone
2.929 CONDIVISIONI

Un messaggio, mai partito dal suo cellulare, in cui chiedeva scusa per il gesto che stava per compiere. È quello che avrebbero scoperto di Gaia, la ventenne che è sparita mente era a bordo di un traghetto Genova-Palermo. Un particolare che fa pensare che la ragazza possa essersi tolta la vita gettandosi dalla nave in mare.

La giovane donna, una ventenne di origini palermitana ma residente a Codogno (Lodi) e che stava raggiungendo la Sicilia col fratello per far visita alla nonna, secondo la ricostruzione di queste ore avrebbe appunto affidato a un messaggio inviato a un ragazzo la decisione di farla finita. Con quel messaggio Gaia chiedeva perdono per il gesto che stava per compiere. Probabilmente aveva avuto una delusione amorosa.

A dare l’allarme ieri mattina era stato il fratello minorenne della giovane che si era preoccupato perché al suo risveglio in cabina non aveva trovato la sorella. E dopo averla cercata sulla nave, aveva chiesto aiuto al personale di bordo che aveva avviato le ricerche. Poi ieri sera, quando il traghetto Gnv è arrivato a Palermo, è stata controllata l’intera imbarcazione.

Le ricerche della giovane donna sono andate avanti per tutta la notte. Sono stati controllati i passeggeri con le loro vetture e anche con i cani la nave è stata setacciata in ogni angolo. Ma della ragazza nessuna traccia.

Le forze dell'ordine stanno visionando anche le immagini delle telecamere del traghetto e proseguono le ricerche in mare. In base ai calcoli fatti, Gaia sarebbe sparita mentre la nave era in transito nella zona di Livorno. In quel tratto di mare sono in corso le ricerche da questa mattina.

Alle ricerche della ragazza hanno preso parte gli agenti di polizia, i vigili del fuoco , il personale della capitaneria di porto. Le indagini sono condotte dalla squadra mobile.

2.929 CONDIVISIONI
La nave umanitaria Geo Barents è sbarcata ad Ancona dopo cinque giorni di maltempo
La nave umanitaria Geo Barents è sbarcata ad Ancona dopo cinque giorni di maltempo
Migranti, la nave Geo Barents sbarca a Taranto dopo un solo salvataggio su indicazione dell'Italia
Migranti, la nave Geo Barents sbarca a Taranto dopo un solo salvataggio su indicazione dell'Italia
Lettera d'amore ai ragazzi che hanno “imbrattato” il Senato
Lettera d'amore ai ragazzi che hanno “imbrattato” il Senato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni