1.410 CONDIVISIONI
12 Novembre 2022
10:37

Il mistero di Gaia, 20enne scomparsa sul traghetto Genova-Palermo: ricerche vane nella notte

È un mistero la scomparsa di una ragazza di 20 anni che si trovava su un traghetto partito da Genova e diretto a Palermo insieme al fratello minore. I cani specializzati nella ricerca dei dispersi hanno setacciato l’intera nave.
A cura di Susanna Picone
1.410 CONDIVISIONI

Si chiama Gaia e ha 20 anni la ragazza che sarebbe scomparsa mentre si trovava a bordo del traghetto Gnv in servizio da Genova a Palermo. L’allarme, scattato ieri, è stato lanciato dal fratello quindicenne della giovane, che era in viaggio con lei.

Il traghetto è partito alle 23 di giovedì ed è arrivato a Palermo venerdì alle 19.30. A denunciare la scomparsa della ragazza venerdì è stato appunto il fratello, quando la nave era arrivata all’altezza della Toscana. Il ragazzo non l’ha vista in cabina e inizialmente ha pensato di trovarla in giro per la nave, ma dopo qualche ora preoccupato ha chiesto aiuto al personale di bordo, che ha avviato immediatamente le ricerche.

Ma della ventenne, chiamata anche con gli altoparlanti a bordo, nessuna traccia. Quando la nave è arrivata a Palermo la Polizia, coadiuvata dai Vigili del Fuoco con i cani molecolari, ha fatto partire le ricerche mettendosi anche in contatto con i colleghi liguri. I cani hanno setacciato per diverse ore l'intero traghetto dopo aver fiutato un indumento della ragazza, nell'eventualità che la giovane fosse ancora a bordo. Ma Gaia non è stata trovata.

Per il momento non si esclude nulla: la giovane donna potrebbe essere caduta in acqua durante il tragitto, oppure essersi nascosta per un ignoto motivo. La nave non ha fatto tappe intermedie in altri scali per cui è esclusa l'ipotesi che si sia allontanata volontariamente durante una sosta.

A quanto si apprende, nessun messaggio e nessuna comunicazione sono stati inviati al fratello o ad altri familiari. Gli inquirenti – ricostruisce oggi Repubblica – avrebbero già ascoltato il fratello della giovane in un ambiente protetto. Anche se confuso, il quindicenne ha ricostruito le ultime ore sulla nave prima di andare a dormire.

I due fratelli giovedì sera avrebbero fatto un giro per i ponti prima di ritirarsi in cabina. Al vaglio degli investigatori ci sono anche le immagini delle telecamere della nave, che potrebbero aver inquadrato la ragazza.

1.410 CONDIVISIONI
Omicidio Alice Neri, mistero su un'auto che l'ha seguita la notte della scomparsa: indagini in corso
Omicidio Alice Neri, mistero su un'auto che l'ha seguita la notte della scomparsa: indagini in corso
Fiamme sul traghetto a Palermo: mezzi distrutti, passeggeri evacuati
Fiamme sul traghetto a Palermo: mezzi distrutti, passeggeri evacuati
3.788 di Palma Antonio
A Palermo c'è un traghetto che brucia da quasi dieci giorni e non si riesce a spegnere le fiamme
A Palermo c'è un traghetto che brucia da quasi dieci giorni e non si riesce a spegnere le fiamme
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni