31 Marzo 2011
15:42

Katia Iritano trovata morta in un burrone: l’ipotesi è l’incidente

E’ stato rinvenuto il corpo senza vita di Katia Iritano, la donna scomparsa in Svizzera il 25 gennaio scorso ed erroneamente coinvolta nel caso delle gemelline scomparse Alessia e Livia Schepp.
A cura di danila mancini
primo piano di katia iritano

Katia Iritano, la donna scomparsa in Svizzera il 25 gennaio scorso, è stata trovata, martedì pomeriggio, nella regione di Rossiniere. Il corpo senza vita è stato recuperato in fondo ad un burrone e, non lontano, anche la sua borsetta. La località di Pays d'Enhaut si trova a nemmeno 7 chilometri di distanza da Montbovon, dove viveva da sola. La tragica notizia è stata annunciata questa mattina dalla polizia di Vaud attraverso un comunicato, che ha raggiunto anche la stampa italiana, in quanto Katia Iritano era stata coinvolta erroneamente nel caso delle gemelline scomparse.

Secondo una prima ipotesi, potrebbe essersi trattato di un tragico incidente; le autorità sono a lavoro per confermarlo.

Nemmeno un mese fa, attraverso le telecamere di Chi l'ha visto, i genitori di Katia, Domenico e Maria Iritano, avevano lanciato un drammatico appello, attraverso il quale pregavano la figlia di tornare presto a casa: "Katia, se sei da qualche parte, facci sapere che stai bene. Sei libera di fare la tua vita. O se qualcuno sa dove sia Katia, lo preghiamo che ci dia sue notizie", queste le toccanti parole del padre.

Scomparsa ormai da due mesi, i parenti avevano persino offerto un compenso di 20mila franchi a chiunque fosse stato in grado di fornire informazioni precise. Purtroppo la loro speranza è stata distrutta dalla tragica notizia.

Katia Iritano non è scomparsa con Alessia e Livia, le gemelline di cui non si hanno più notizie dallo scorso 30 gennaio: si tratta di due casi assolutamente distanti tra loro, sebbene ci siano stati testimoni che hanno raccontato di aver visto la donna in compagnia delle due bambine.

Bisognerà attendere l'esito delle indagini, per comprendere se la morte di Katia sia dipesa da un incidente o da altre cause.

Turista ungherese trovata morta in agriturismo nel Fiorentino: sul volto lividi e macchie di sangue
Turista ungherese trovata morta in agriturismo nel Fiorentino: sul volto lividi e macchie di sangue
"Non mi lasceranno andare, ti amo". L'ultimo drammatico messaggio alla figlia prima di morire
Biden invita la deputata a salire sul palco, ma era morta ad agosto in un incidente d'auto
Biden invita la deputata a salire sul palco, ma era morta ad agosto in un incidente d'auto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni