In Sardegna continua la caccia al caimano Jack, il rettile scomparso ormai da due giorni dal circo Martin installato a Orosei, in località Sos Alinos. Nonostante le ricerche incessanti, del coccodrillo non c'è traccia. I carabinieri della Compagnia di Siniscola non demordono, ma dopo 48 ore l'impresa, portata avanti con la collaborazione degli esperti forestali dell'Arma del Centro Anticrimine, diventa sempre più ardua. Anche i pescatori dell'area sono stati messi in allerta, passando al setaccio un fiume che però si trova già a 11 chilometri di distanza dal luogo della sparizione. Una situazione di stallo, questa, che è stata confermata anche dal titolare del circo, Eusanio Martino. "Siamo stati a Orosei per un ulteriore controllo – ha detto agli organi di stampa – e i carabinieri stanno setacciando la zona ma senza successo. Io continuo a pensare che sia stato un furto, impossibile che sia uscito dalla teca da solo. Ma anche se fosse uscito, sarebbe morto per l'habitat a lui avverso, essendo poi un rettile lungo un metro e dieci centimetri, si sarebbe trovato. Ma attendiamo prima di dire l'ultima parola".

La notizia della scomparsa di Jack aveva suscitato ieri stupore e preoccupazione, perché nato in cattività e quindi potenzialmente pericoloso per chi se lo trovi di fronte, ma anche tanta ilarità tra i cittadini di Orosei e i vacanzieri che affollano la località turistica di Sos Alinos, dove era stato installato il circo. Al momento non risulta alcuna segnalazione arrivata alle forze dell'ordine. Per cui la vicenda si tinge sempre più di giallo. Diverse le ipotesi degli investigatori: c'è chi parla infatti di furto, dal momento che l'animale dovrebbe valere intorno ai cinquemila euro, "ma potrebbe averlo rubato qualcuno per disperazione e per venderlo sotto costo, intorno ai 500 euro", come sottolinea il titolare del circo, chi pensa ad una fuga o alla liberazione dell'animale da parte degli ambientalisti, dato che la gabbia del caimano non è stata forzata. L'Enpa ha comunque chiesto di non uccidere il caimano nel caso in cui venga trovato e ha bocciato l'ipotesi di un blitz: "Inverosimile". Si tratta al momento di scenari possibili che però non hanno conferme, nè tracce a supporto. Intanto, lo spettacolo del circo Martin continua, spostandosi a Portoli.