Dopo promozioni e bocciature ed esame di terza media, Podcast prima degli esami passa all'altro spauracchio degli studenti: l'esame di maturità. A causa della pandemia che ha costretto a casa tutti gli studenti, quest'anno la maturità si svolgerà con modalità molto particolari, ma sempre in presenza: il maxi orale sarà svolto a scuola, davanti a una commissione (distanziata) di professori. A causa delle indicazioni non sempre chiarissime da parte del Ministero, però, molti non hanno capito chiaramente come affronteranno la fine del liceo e l'esame. Per questo è nato Podcast prima degli esami, il podcast di Fanpage.it che prova a fare ordine nel mare in tempesta della scuola ai tempi del coronavirus.

In quattro puntate il podcast prova a fare il punto della situazione sugli elementi principali dell’attuale panorama scolastico, passando dall’importante questione dell'esame conclusivo della scuola secondaria di secondo grado. Prosegue quindi il percorso che si propone di spiegare e semplificare il contenuto delle ordinanze in puntate brevi e chiare, narrate dalla voce di Marco Paretti. Il terzo episodio è dedicato, appunto, all'esame di maturità: a seguire, l'ultimo giorno, arriverà la puntata dedicata al recupero dei debiti che avrà inizio a partire dall’1 settembre di quest’anno. La prima puntata su promozioni e bocciature e la seconda sull'esame di terza media sono invece già online.

 

Come ascoltare Podcast prima degli esami

Podcast prima degli esami è una produzione Fanpage.it ed è stato registrato ed editato con l’aiuto di Produzioni Malarazza. È disponibile su tutte le principali piattaforme di podcast: Spreaker, Spotify, Apple Podcast, Google Podcast e gli altri portali dedicati a questo medium. Potete ascoltare la prima puntata online cliccando su uno dei servizi, si aprirà il sito web corrispondente o, da smartphone, l’applicazione del relativo servizio per riprodurre l’episodio. Seguendo Podcast prima degli esami sulle piattaforme riceverete una notifica quando saranno pubblicate le prossime puntate, una al giorno per i prossimi tre giorni.