906 CONDIVISIONI
1 Marzo 2022
12:25

Guerra Russia-Ucraina, dall’Italia vuole arruolarsi la figlia del marò Latorre

“Ho chiamato chi di dovere per arruolarmi in Kiev”: scrive su Facebook Giulia Latorre, figlia del noto marò Massimiliano, coinvolto in una complessa vicenda in India.
A cura di Susanna Picone
906 CONDIVISIONI

“Buongiorno, ho chiamato chi di dovere per arruolarmi in Kiev”: a scrivere questo messaggio, cercando informazioni sulla pagina Facebook da circa 5000 membri “Italiani in Ucraina” è Giulia Latorre, la figlia del marò Massimiliano, uno dei due fucilieri di Marina per molti anni rimasto coinvolto in una complicata vicenda tra Italia e India e che solo di recente ha visto cadere le accuse nei suoi confronti. Giulia Latorre, che ricorda nel suo post su Facebook di avere "esperienza militare", spera di poter dare il suo contributo in Ucraina, invasa dalle truppe russe la scorsa settimana.

“Ho esperienza militare (congedata) ma continuerò a studiare per farne parte perché in Marina il limite massimo sono 2 anni in Vfp1. Ma avrò problemi con lo Stato italiano? L'unica mia paura è questa di non poter fare più concorsi una volta rientrata in Italia”, il messaggio di Giulia Latorre su Facebook.

La passione per la divisa di Giulia Latorre non è nuova: già alcuni anni fa in una intervista diceva di sperare di riuscire a entrare in Marina e di avere “da sempre in testa le Forze Armate”. “Faccio concorsi, mi preparo, mi alleno”, diceva la figlia del fuciliere di Marina. Negli ultimi giorni Latorre ha condiviso molti post sulla drammatica situazione che si sta vivendo in Ucraina. Di questa mattina l’ultima riflessione sul suo profilo Facebook:

“C'è la guerra ci sono persone, animali, bambini che stanno perdendo la vita. Molti italiani come altri paesi sono partiti per l'arruolamento a Kiev per donare la loro forza, il loro aiuto e voi cosa fate? Li deridete? Dite loro che sono pazzi e che avranno problemi grossi al rientro? Avete ragione ….dobbiamo stare con le mani in mano sotto al nostro bellissimo tetto di casa al calduccio a ridere e scherzare come se nulla fosse. Ecco perché il mondo non va avanti!  Dovreste esserne fieri chi va al posto vostro a sacrificarsi per aiutare chi ne ha bisogno! Scegliendo di lasciare famiglia, moglie, figli, mamme, zii e tutti i parenti. Così volete dare una svolta ai "problemi" qualsiasi problema, Ridendo e insultando altrui Specialmente giorno d’oggi. Invece di andare contro chi fa scelte difficili porgetegli la mano senza giudicare, non volete farlo? Bene, fate silenzio. Un giorno avrete bisogno (parlando anche generalmente) e nessuno vi darà una mano e vi sentirete una merda per aver vissuto ciò che avete fatto vivere agli altri.

906 CONDIVISIONI
Tre modi in cui potrebbe finire la guerra della Russia in Ucraina
Tre modi in cui potrebbe finire la guerra della Russia in Ucraina
La Finlandia dice di essere pronta a una guerra contro la Russia
La Finlandia dice di essere pronta a una guerra contro la Russia
Maturità 2022, l'Ucraina tra le tototracce della prima prova: perché la Russia ha iniziato la guerra
Maturità 2022, l'Ucraina tra le tototracce della prima prova: perché la Russia ha iniziato la guerra
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni