262 CONDIVISIONI

Gli stacca un orecchio a morsi durante una lite per un parcheggio: arrestato un 38enne di Andria

Un banale litigio per un parcheggio in piazza Catuma, nel pieno centro storico di Andria, è degenerato in una violenta aggressione fisica. Un 38enne è stato arrestato per aver morso e ferito gravemente l’orecchio sinistro di un 45enne. L’uomo è stato ricoverato all’ospedale con una prognosi di 30 giorni.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Eleonora Panseri
262 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Hanno iniziato a litigare per un parcheggio in piazza Catuma, nel pieno centro storico della città di Andria, in provincia di Barletta-Andria-Tran, poi dalla lite si è passati all'aggressione fisica. Così un 38enne del posto ha strappato l'orecchio sinistro a morsi a un 45enne residente nel vicino comune Corato. Il grave episodio si è verificato una settimana fa, nel pomeriggio di venerdì 24 novembre.

Non si sa cosa abbia trasformato una banale discussione per un posto auto nell'immotivata violenza. Ma in pochi secondi la situazione è degenerata e l'uomo di 38 anni si è avventato contro il 45enne con cui stava litigando e gli ha preso e staccato a morsi l'orecchio, causandogli una ferita profonda. In aiuto dell'uomo sono arrivati i soccorritori del 118 che gli hanno prestato subito assistenza sul posto, per poi portarlo urgentemente all'ospedale Bonomo di Andria dove ha ricevuto cure specializzate per le lesioni riportate.

Secondo quanto si apprende, al momento il 45enne ha una prognosi di 30 giorni per il recupero. Intanto hanno raggiunto il luogo dell'aggressione anche gli agenti della polizia di Stato che hanno arrestato e portato in Questura l'uomo di 38 anni. Al momento a suo carico pendono le accuse di aggressione lesioni personali. 

I precedenti

Non è la prima volta che una litigata per un parcheggio sfocia in episodi di violenza. Anche lo scorso 9 ottobre, per esempio, una serata di relax e di shopping al centro commerciale Campania di Marcianise, in provincia di Caserta, si è trasformata in un incubo per un 45enne napoletano, che è stato selvaggiamente picchiato con una mazza da baseball proprio durante una lite per un parcheggio.

A dare l'allarme sono stati gli addetti alla vigilanza del centro commerciale che, capita la gravità della situazione, hanno allertato immediatamente il 112: sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Marcianise, che hanno sedato la lite.

262 CONDIVISIONI
Lite tra adolescenti: 16enne accoltellata al volto durante i festeggiamenti di Carnevale
Lite tra adolescenti: 16enne accoltellata al volto durante i festeggiamenti di Carnevale
Va quattro volte al pronto soccorso in una settimana, poi muore a 38 anni: disposta l'autopsia
Va quattro volte al pronto soccorso in una settimana, poi muore a 38 anni: disposta l'autopsia
Nella vettura a noleggio monili d’oro e contanti, era usata per rubare nei parcheggi dei supermercati
Nella vettura a noleggio monili d’oro e contanti, era usata per rubare nei parcheggi dei supermercati
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni