161 CONDIVISIONI
4 Settembre 2017
10:24

Giallo a Cosenza. Cadavere trovato dentro al bagagliaio di un’auto: “È morto da giorni”

Il corpo di un uomo di circa 45 anni è stato trovato dentro al bagagliaio di un’auto a Cariati, in provincia di Cosenza, sulla spiaggia in contrada Vascellero. Sul corpo sono emerse ferite da arma da fuoco al torace.
A cura di Biagio Chiariello
161 CONDIVISIONI

Mistero nel cosentino per il ritrovamento del cadavere di un uomo rinchiuso nel bagagliaio di un'auto, vicino alla spiaggia in contrada Vascellero, a Cariati, in provincia di Cosenza. La vittima ha circa 45 anni e il corpo è stato trovato avvolto in una coperta e presenta ferite da arma da fuoco al torace. Indagano i carabinieri: l'auto all'interno della quale è stata fatta la drammatica scoperta è una Opel con targa polacca. Il cadavere presentava già segni di decomposizione, la morte risalirebbe quindi a diversi giorni fa. L’uomo non è ancora stato identificato, mentre la polizia sta cercando di risalire al proprietario della vettura. Non si esclude che possa trattarsi di uno straniero. A segnalare la presenza del cadavere è stato un cittadino che passava per caso nella stradina sterrata che accede alla spiaggia. Il cadavere è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale di Rossano per l’autopsia.

161 CONDIVISIONI
Taranto, trovato cadavere in una grotta: è di una ragazza di 23 anni
Taranto, trovato cadavere in una grotta: è di una ragazza di 23 anni
Bressanone, il corpo di un uomo trovato in un appartamento: era morto da oltre un mese
Bressanone, il corpo di un uomo trovato in un appartamento: era morto da oltre un mese
Trovato mummificato in casa: era morto da 7 mesi, l’anziana madre non se n’era accorta
Trovato mummificato in casa: era morto da 7 mesi, l’anziana madre non se n’era accorta
581 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni