514 CONDIVISIONI
15 Marzo 2021
11:43

Genova, escursione finisce in tragedia: giovane dottoressa scivola in un burrone e muore

Una donna di 31 anni, Elisa Martina Enrile, è morta dopo essere caduta in un burrone durante una escursione lungo il sentiero a Mezzanego. La giovane, specializzanda in anestesia a Genova, era con un amico quando è precipitata: l’uomo ha avvisato i soccorsi ma per la donna non c’è stato nulla da fare.
A cura di Susanna Picone
514 CONDIVISIONI

Un drammatico incidente si è consumato nel pomeriggio di domenica a Mazzanego, comune nel Tigullio nella città metropolitana di Genova. Una giovane donna, la trentunenne Elisa Martina Enrile, ha perso la vita. La giovane, secondo quanto ricostruito, nel primo pomeriggio di ieri stava camminando insieme a un amico, un quarantaquattrenne di Chiavari, in un tratto di sentiero nella zona del passo del Bocco sul monte Zatta quando è scivolata precipitando in un burrone. L’uomo che era con lei ha tentato di salvarla, ma non c’è stato nulla da fare. Immediati i soccorsi chiamati dall’amico della trentunenne, anche lui rimasto ferito nel tentativo di aiutarla e in forte stato di choc.

L'elisoccorso sul posto, ma per la donna non c'è stato nulla da fare – Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, i carabinieri e i sanitari del 118 con l'elicottero Grifo. Per Elisa Martina era già tardi: sarebbe morta sul colpo avendo sbattuto violentemente la testa contro un albero. A quel punto i soccorritori hanno tratto a bordo l’uomo e lo hanno portato in ospedale. Le sue condizioni non sarebbero gravi, ma nel tentativo di salvare la giovane ha riportato alcune contusioni. In seguito l’elisoccorso è tornato sul posto per recuperare il corpo senza vita della donna, ora a disposizione dell’autorità giudiziaria all’ospedale San Martino per tutti gli accertamenti del caso.

Elisa Martina Enrile lavorava come specializzanda anestesista a Genova – Classe 1990, Elisa Martina Enrile era originaria di Finale Ligure e lavorava come specializzanda anestesista all'ospedale San Martino di Genova. L’escursionismo, secondo quanto scrivono i quotidiani locali, era una sua grande passione. Sulla drammatica vicenda indagano i carabinieri.

514 CONDIVISIONI
Tragedia sui Monti Sibillini: lui scivola in un dirupo e muore, lei si salva aggrappandosi all'erba
Tragedia sui Monti Sibillini: lui scivola in un dirupo e muore, lei si salva aggrappandosi all'erba
Tragedia nel Piacentino, l'auto finisce nel fiume Trebbia: quattro ventenni muoiono annegati
Tragedia nel Piacentino, l'auto finisce nel fiume Trebbia: quattro ventenni muoiono annegati
Tragedia sulla pista da sci, 28enne si schianta contro un albero e muore a San Martino di Castrozza
Tragedia sulla pista da sci, 28enne si schianta contro un albero e muore a San Martino di Castrozza
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni