18.280 CONDIVISIONI
16 Agosto 2020
12:52

Genova, disperso in mare dopo un bagno notturno. Lo cercano decine di soccorritori ma lui è al bar

Un uomo di 44 anni questa notte si è tuffato in mare per un bagno con un amico. Alcuni testimoni hanno visto uscire dall’acqua solo uno dei due e hanno dato l’allarme: decine di soccorritori, compresi sub ed elicotteri, si sono messi alla ricerca del disperso che tuttavia era beatamente seduto al tavolo di un bar.
A cura di Davide Falcioni
18.280 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Per ore l'hanno cercato ovunque, impiegando anche gommoni, sommozzatori e persino un elicottero. Invece un uomo ligure di 44 anni era beatamente al bar. È accaduto questa mattina all'alba a Sestri Levante, quando i carabinieri e la Capitaneria di Porto hanno attivato un'imponente macchina dei soccorsi per rintracciare un uomo che era stato visto tuffarsi in mare con un amico per un bagno notturno in prossimità della Baia delle Favole. Alcuni testimoni avevano visto uscire dall'acqua solo uno dei due e avevano quindi dato l'allarme. Per ore i soccorritori hanno battuto metro per metro un'area molto vasta in prossimità del luogo in cui i due amici erano stati visti tuffarsi e quando ormai le ricerche sembravano essersi arenate in un nulla di fatto è arrivata inaspettata la svolta: il 44enne è stato infatti trovato vivo e vegeto in un bar di Lavagna.

Stando a quanto accertato l’uomo ha chiamato i carabinieri stamattina da casa per denunciare di avere perso i documenti e gli indumenti. Il militare che lo ha sentito ha subito collegato la chiamata con l'imponente operazione di ricerca in corso dalle 5 del mattino e dopo una verifica ha dato la segnalazione che ha interrotto il servizio di soccorso. Decine di sommozzatori e uomini delle forze dell'ordine lo hanno cercato per ore, anche con l'ausilio di un elicottero. "Non ricordo dove ho lasciato gli indumenti" avrebbe spiegato l'uomo. L'ipotesi è che fosse ubriaco al momento del bagno notturno.

18.280 CONDIVISIONI
Esplosione San Felice a Cancello, vigili del fuoco cercano eventuali dispersi
Esplosione San Felice a Cancello, vigili del fuoco cercano eventuali dispersi
110 di Cronaca
Il garante dei detenuti di Sassari che combatte il Covid facendo respirazioni in costume in spiaggia
Il garante dei detenuti di Sassari che combatte il Covid facendo respirazioni in costume in spiaggia
Gommoni fai da te e scafisti gangster: così i bambini migranti muoiono nella Manica
Gommoni fai da te e scafisti gangster: così i bambini migranti muoiono nella Manica
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni