1.126 CONDIVISIONI
4 Giugno 2021
17:40

Foggia. Auto a folle velocità, 140 km/h con limite 50: travolge e uccide un uomo, corpo deflagrato

Il tragico incidente è avvenuto lo scorso 30 maggio a Pietramontecorvino (Foggia). Ora le forze dell’ordine hanno arrestato un 23enne macedone. A quanto si apprende, la vittima era lungo il ciglio della strada, pare intenta a tagliare l’erba, quando è stata falciata da un auto giunta a fortissima velocità.
A cura di Biagio Chiariello
1.126 CONDIVISIONI

Avrebbe travolto e ucciso un uomo di 57 anni , di nazionalità romena, lungo la strada Lucera-Pietra Montecorvino. Per questo motivo un 25enne macedone è stato arrestato con l'accusa di omicidio stradale aggravato. Il Gip del tribunale di Foggia ha convalidato l'arresto ed ha rimesso l'indagato in libertà.

L'incidente mortale a Pietramontecorvino

I fatti sono sono avvenuti nella serata del 30 maggio scorso, quando sulla SP5, al chilometro 15, a poche curve di distanza dal centro abitato di Pietramontecorvino (Fg),una Volkswagen Golf, condotta a folle velocità ha investito – ammazzandolo sul colpo – il 57enne di origini rumene, da decenni residente in Italia, mentre si
trovava sul margine della strada, in prossimità del cancello che immette nel vialetto di un'abitazione privata: pare che stesse falciando l'erba. L'uomo è morto immediatamente, con il corpo che è stato fatto letteralmente deflagrare. Immediatamente sono stati allertati i carabinieri da parte dei residenti delle abitazioni limitrofe, dopo aver udito il fragore provenire dalla strada.

140 km/h con limite 50

A quanto si apprende, il 25enne alla guida della vettura procedeva  tra i 130 e i 140 chilometri orari (il limite consentito in quel tratto di strada era di 50 Km/h). Dopo il violentissimo impatto, la macchina è finita contro gli alberi. A seguito di successive analisi il giovane macedone è risultato negativo sia al test tossicologico che a quello alcolemico.  Stando a quanto accertato le condizioni di visibilità della strada dove è avvenuto il tragico sinistro non erano buone (era buio e la strada è sprovvista di impianto di illuminazione pubblica).

1.126 CONDIVISIONI
Monitoraggio Iss: schizza Rt che sale a 1,26, in forte aumento anche l’incidenza
Monitoraggio Iss: schizza Rt che sale a 1,26, in forte aumento anche l’incidenza
In piazza con i No vax, al via a procedimento disciplinare per il primario di Novara
In piazza con i No vax, al via a procedimento disciplinare per il primario di Novara
San Severo, incendiata la Mini Cooper dell'assessore: sindaco, "non ci fanno paura"
San Severo, incendiata la Mini Cooper dell'assessore: sindaco, "non ci fanno paura"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni