Abusi su minori a Maddaloni

La Procura di Modena ha aperto un'inchiesta per violenza sessuale su un maestro di ballo, accusato di aver molestato un allievo minorenne: nei confronti dell'insegnante è stata emessa una misura interdittiva, che gli impedisce di impartire ancora lezioni ai ragazzini. Lo riporta il Resto del Carlino e la notizia trova conferme in ambienti investigativi. L'episodio, su cui indagano i carabinieri, si sarebbe verificato circa due mesi fa. L'adolescente e il maestro si dovevano vedere per parlare della danza e l'uomo ha atteso il ragazzo davanti alla scuola e poi gli avrebbe proposto di bere qualcosa insieme.

Il giovane avrebbe bevuto diversi drink, rimanendo stordito. A quel punto ci sarebbero state le molestie e il minore è fuggito: è stato ritrovato in un parco, in stato confusionale tanto da finire in ospedale. In un primo momento la presunta vittima non ha parlato con nessuno, poi si è sfogato con gli amici che lo hanno convinto a raccontare ai genitori quello che gli era successo: da qui la denuncia alle forze dell'ordine che hanno avviato delle indagini per fare piena luce sulla vicenda.