13 Ottobre 2021
18:30

Da Berlino a Siviglia, passando per Trieste: le sei migliori città europee per chi ama passeggiare

C’è anche una città italiana, Trieste, tra le sei migliori città europee per chi ama passeggiare: una classifica stilata dal Guardian che vede anche Berlino e Copenhagen, passando per i mercatini di Marsiglia, fino ai sacri culti di Siviglia e i caffè di Lisbona dove si pranza col pesce e si cena col fado.
A cura di Chiara Ammendola

Chi non ama passeggiare all'aria aperta alla scoperta di posti nuovi o anche solo per le vie della propria città per rilassarsi? Ora per tutti gli appassionati c'è una lista di luoghi perfetti proprio per passeggiare. Si tratta della classifica delle sei migliori città europee per chi ama passeggiare stilata dal Guardian. Al suo interno, oltre Marsiglia, Copenhagen e Siviglia anche una città italiana: Trieste, le cui strade furono di ispirazione per lo scrittore irlandese James Joyce.

Berlino
Berlino

Ma a primeggiare c'è Berlino, definita dal quotidiano britannico "crocevia della storia moderna": nella capitale tedesca infatti oltre ai percorsi tradizionali del centro storico, dalla Porta di Brandeburgo al Reichstag con la sua cupola di Vetro, o alla celebre Alexander Platz, simbolo della vecchia Germania dell'est, sono tanti i percorsi alternativi che gli amanti delle passeggiate possono fare. Come un passaggio per il quartiere Hansa, dove ci sono edifici progettati da architetti del calibro di Alvar Aalto, Walter Gropius, Arne Jacobsen e Oscar Niemeyer.

Il passeggio di Trieste
Il passeggio di Trieste

Da Berlino si vola nella nostra Trieste, città preferita dello scrittore James Joyce che ne ha percorso le strade infinite volte: "mentre immaginava i percorsi dublinesi di Leopold Bloom e Stephen Dedalus per il suo Ulisse, girovagava" per il capoluogo giuliano, scrive il quotidiano britannico che poi città la celebre Piazza Unità d'Italia, affacciata sul mare, che "è un luogo naturale per iniziare una passeggiata a zigzag", mentre dal centro si può salire fino a Villa Opicina con vista sul Golfo di Trieste.

Siviglia
Siviglia

E poi spazio a Marsiglia, con i suoi "mercati moreschi e collegamenti marittimi", e Lisbona, dove servono il pesce a pranzo e il fado a cena che "riempie con le malinconiche note dopo il tramonto", e ancora il quartiere Norrebro di Copenaghen "pieno di negozi di abbigliamento firmato e gallerie, murales e punti vendita di birra artigianale, il tipo di cose superficiali e divertenti che Kierkegaard avrebbe odiato". Infine c'è la spagnola Siviglia, celebre per le sue "passeggiate spirituali", con il percorso della processione della Settimana Santa, i giardini divini e i sacri culti.

Manifestazione no green pass a Trieste: migliaia in piazza, bloccato il centro città
Manifestazione no green pass a Trieste: migliaia in piazza, bloccato il centro città
Elezioni Roma, Roberto Gualtieri a Fanpage.it: "La priorità pulire la città e il riassetto di Ama"
Elezioni Roma, Roberto Gualtieri a Fanpage.it: "La priorità pulire la città e il riassetto di Ama"
153.539 di Simona Berterame
Come sono andati i candidati sindaco no vax e no Green Pass alle elezioni comunali 2021
Come sono andati i candidati sindaco no vax e no Green Pass alle elezioni comunali 2021
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni