"Adesso che finisce la quarantena vedi te, ci vorrà l'esercito, non esci di casa". Un uomo ha sfasciato la macchina del vicino di casa con una mazza da baseball, sembra per una lite condominiale e non perché filmato mentre correva come inizialmente riportato. A riferirlo, l'avvocato dell'uomo, Vito Morena. L'episodio è avvenuto a Montesilvano, vicino Pescara: il proprietario dell'auto ha continuato a riprendere la scena e le minacce dell'uomo, totalmente fuori controllo. Nel video si vede una donna, forse un'altra vicina di casa, che cerca di calmarlo provando a farlo desistere dalla sua furia distruttiva, purtroppo senza successo: "Questa macchina deve diventare inservibile, a piedi ti devi muove", ha urlato più volte l'uomo. Che se ne è andato solo quando l'auto è risultata gravemente danneggiata.

Distrugge l'auto del vicino e viene filmato mentre lo minaccia

La moglie del proprietario dell'auto, completamente terrorizzata, ha iniziato a piangere, pregando il vicino di casa furioso di smetterla di sfasciare la macchina. "Mi deve chiedere scusa", ha replicato l'uomo, continuando a distruggere l'auto. Solo dopo qualche minuto si è allontanato. A quanto si apprende, i due avevano già litigato in passato per questioni condominiali: l'altro giorno, al termine di un'ulteriore lite, lo spiacevole equivoco, con la distruzione dell'auto a colpi di mazza. Solo dopo qualche minuto, e dopo aver danneggiato gravemente la macchina, l'uomo si è allontanato ed è tornato nella sua abitazione.