792 CONDIVISIONI
30 Novembre 2019
15:11

Chieti, ferito da un colpo di fucile durante una battuta di caccia al cinghiale: è grave

L’incidente è avvenuto questa mattina nelle campagne di Montedorisio, in località fondovalle Sinello. Ferito un uomo di cinquantuno anni, che è stato portato al policlinico di Chieti. Era impegnato con un gruppo di amici in una battuta di caccia al cinghiale quando è stato raggiunto da un colpo di fucile alla regione inguinale.
A cura di Susanna Picone
792 CONDIVISIONI

Grave incidente di caccia questa mattina, sabato 30 novembre, nelle campagne di Montedorisio (Chieti), in località fondovalle Sinello. Un uomo di cinquantuno anni è rimasto ferito, colpito da una fucilata. A quanto ricostruito, il cinquantunenne era impegnato con un gruppo di amici in una battuta di caccia al cinghiale quando a un certo punto è stato raggiunto da un colpo di fucile alla regione inguinale. Dato l’allarme, il cacciatore è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Vasto (Chieti) con una forte emorragia. Lì i medici hanno disposto l'immediato trasferimento al policlinico di Chieti. L’uomo è stato quindi caricato in eliambulanza e portato al policlinico S.S. Annunziata per le cure del caso: a quanto si apprende, le sue condizioni sarebbero gravi.

Identificati tutti i cacciatori presenti sul luogo dell’incidente – Sul luogo dell'incidente nelle campagne di Montedorisio, intanto, sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Cupello (Chieti), coordinati dalla Compagnia di Vasto, per identificare tutti i cacciatori presenti e ricostruire la dinamica dell'episodio che ha portato al ferimento di uno di loro.

792 CONDIVISIONI
Chieti, trovato morto in casa con una ferita alla testa: si indaga per omicidio
Chieti, trovato morto in casa con una ferita alla testa: si indaga per omicidio
Tragedia durante la caccia al cinghiale a Grosseto: muore colpito da proiettile di rimbalzo
Tragedia durante la caccia al cinghiale a Grosseto: muore colpito da proiettile di rimbalzo
Usa, ancora una tragedia delle armi: 13enne prende un fucile per fare un video e uccide un bambino
Usa, ancora una tragedia delle armi: 13enne prende un fucile per fare un video e uccide un bambino
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni