28 Aprile 2016
22:28

Bolzano, valanga in Val Martello: 49enne muore sepolto sotto un metro e mezzo di neve

Il fronte di neve era largo 200 metri e lungo 500 e ha investito Karl Gruber, quarantanovenne di Meltina. L’uomo è rimasto sepolto sotto un metro e mezzo di neve. Trasportato in ospedale, è morto poco dopo.
A cura di C. T.

Questa mattina in val Martello, nella provincia di Bolzano, una valanga si è distaccata a circa 40 metri dalla vetta, nella zona di Punta Livi, a a 3.352 metri di quota. Il fronte di neve era largo 200 metri e lungo 500 e ha investito Karl Gruber, quarantanovenne di Meltina. L'uomo è rimasto sepolto sotto un metro e mezzo di neve. I due compagni di escursione con cui era partito la mattina hanno cercato di liberarlo, e hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Nelle operazioni sono stati impegnati quindici uomini del soccorso alpino di Martello e Laces, i carabinieri, i vigili del fuoco e anche dei cani da ricerca.

All'arrivo dei soccorritori, Karl era incosciente. Gli operatori sanitari l'hanno rianimato, e poi l'hanno trasportato nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Maurizio di Bolzano. Dopo poco tempo dal suo arrivo nella struttura, però, il quarantanovenne è morto. Oggi l'allerta valanghe era stata fissata a grado 3. Sul posto venivano registrati circa venti-trenta centimetri di neve ventata. Solo qualche giorno fa in provincia di Aosta erano morte due persone, a causa di una valanga che si era staccata nei pressi del rifugio Scavarda, in Valgrisenche.

Bolzano, muore in un incidente in bici l'architetto Stefano Bilato
Bolzano, muore in un incidente in bici l'architetto Stefano Bilato
Bimbo di tre anni muore in un'auto lasciata sotto il sole: "Un tragico incidente"
Bimbo di tre anni muore in un'auto lasciata sotto il sole: "Un tragico incidente"
Livorno: malore in acqua, il sindaco di Rotzo muore sotto agli occhi della moglie e del figlio
Livorno: malore in acqua, il sindaco di Rotzo muore sotto agli occhi della moglie e del figlio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni