202 CONDIVISIONI
1 Dicembre 2021
17:04

Allerta meteo arancione domani 2 dicembre per maltempo: le regioni a rischio

Nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse per giovedì 2 dicembre, la Protezione Civile ha valutato una allerta arancione su tre regioni e allerta gialla in dieci regioni.
A cura di Antonio Palma
202 CONDIVISIONI

Torna il maltempo sull’Italia dopo una breve tregua ed è di nuovo allerta meteo per giovedì 2 dicembre. A causa di una nuova perturbazione che ha colpito la Penisola infatti nelle prossime ore sono attesi intensi temporali e nubifragi che, in territori già colpiti, farà aumentare il rischio idrogeologico e idraulico. Il Dipartimento della Protezione Civile, in base ai fenomeni meteorologici in atto e alle previsioni meteo disponibili, ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse per la giornata di domani e ha valutato una allerta arancione su settori di Lazio, Campania e Sardegna e una allerta gialla in dieci regioni. Nel dettaglio, il bollettino nazionale di criticità segnala un diffuso maltempo con temporali, venti molto forti e mareggiate sulle regioni del centro sud, in particolare quelle tirreniche, indicando una allerta per temporali su cinque regioni, allerta idrogeologica su nove regioni e rischio idraulico su sei regioni.

Allerta meteo arancione domani 2 dicembre su Lazio, Campania e Sardegna

Tutta colpa di una nuova perturbazione legata ad un’ampia area di bassa pressione che si è stabilizzata sul Nord Europa e che richiama freddi correnti di origine artica sul nostro Paese. L’impulso perturbato è responsabile di un deciso peggioramento del tempo dalla serata di oggi con precipitazioni via via più intense sui settori tirrenici centro-meridionali, associato ad un deciso rinforzo dei venti al Centro-Sud. Sulla base dei fenomeni previsti,  d’intesa con le regioni coinvolte, è stata valutata per la giornata di domani, giovedì 2 dicembre, allerta arancione su parte di Campania, Lazio e Sardegna. Allerta gialla sui restanti settori della Campania e del Lazio, su parte della Sardegna e su settori di Calabria, Basilicata, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Molise, Umbria e Toscana.

Allerta meteo gialla giovedì 2 dicembre in dieci regioni

L'avviso indica già per le prossime ore precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna. Dalle prime ore di domani, giovedì 2 dicembre, si prevedono invece precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lazio e Campania, in estensione ai settori interni di Abruzzo e Molise. Le precipitazioni saranno accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e locali forti raffiche di vento. Dalla tarda mattinata di domani infine si prevedono venti di burrasca, con rinforzi fino a burrasca forte, su Lazio, Campania, Basilicata occidentale e settori interni di Abruzzo e Molise. Dal primo pomeriggio di domani si prevedono venti di burrasca, con raffiche di burrasca forte, su Calabria, specie settori ionici, Sicilia e su Puglia meridionale. Saranno possibili forti mareggiate lungo le coste esposte. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di domani, giovedì 2 dicembre, allerta arancione su parte di Campania, Lazio e Sardegna. Allerta gialla sui restanti settori della Campania e del Lazio, su parte della Sardegna e su settori di Calabria, Basilicata, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Molise, Umbria e Toscana.

Tutte le allerte meteo di giovedì 2 dicembre

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE:
Campania: Tusciano e Alto Sele, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Alto Volturno e Matese, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana
Lazio: Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri
Sardegna: Bacini Montevecchio – Pischilappiu, Iglesiente
ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:
Abruzzo: Bacino Alto del Sangro
Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale
Friuli Venezia Giulia: Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia
Lazio: Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacini di Roma
Molise: Alto Volturno – Medio Sangro
Sardegna: Logudoro, Campidano, Bacini Montevecchio – Pischilappiu, Iglesiente, Bacino del Tirso
ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
Abruzzo: Marsica, Bacino dell'Aterno
Basilicata: Basi-A2, Basi-D, Basi-C
Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale
Molise: Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro
Umbria: Chiani – Paglia, Trasimeno – Nestore, Nera – Corno, Chiascio – Topino, Medio Tevere, Alto Tevere
ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
Abruzzo: Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino del Pescara, Bacino dell'Aterno, Bacino Basso del Sangro, Bacini Tordino Vomano
Basilicata: Basi-A2, Basi-D, Basi-C
Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale
Campania: Piana Sele e Alto Cilento, Basso Cilento, Tanagro, Alta Irpinia e Sannio
Lazio: Aniene, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Bacini Costieri Nord, Bacini di Roma
Molise: Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro
Sardegna: Logudoro, Campidano, Bacino del Tirso
Toscana: Reno, Serchio-Garfagnana-Lima, Lunigiana, Bisenzio e Ombrone Pt, Serchio-Costa, Serchio-Lucca, Versilia
Umbria: Nera – Corno, Medio Tevere

202 CONDIVISIONI
Maltempo, allerta meteo arancione e gialla domani sabato 7 maggio: le regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo arancione e gialla domani sabato 7 maggio: le regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo domenica 1 maggio per temporali: l'elenco delle regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo domenica 1 maggio per temporali: l'elenco delle regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo per temporali domenica 8 maggio: tutte le regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo per temporali domenica 8 maggio: tutte le regioni a rischio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni