106 CONDIVISIONI

Agrigento, picchiata in strada dal suo ex e dalla nuova fidanzata: la coppia accusata di minacce

Una donna di 32 anni è stata aggredita dall’ex fidanzato e dalla sua nuova compagna mentre passeggiava in strada. La lite dopo la quale sarebbero iniziate le botte è avvenuta in strada ad Aragona, nell’Agrigentino. La donna è finita in ospedale ad Agrigento con ferite guaribili in dieci giorni.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Chiara Ammendola
106 CONDIVISIONI
Immagine

Li ha riconosciuto subito, l'ex fidanzato e la sua nuova compagna. Sono stati loro ad aggredirla lo scorso 26 agosto mentre passeggiava in strada ad Aragona, comune dell'Agrigentino. I due si sono scagliati su di lei colpendola con violenza tanto da farla finire in ospedale dove è stata medicata a poi dimessa con una prognosi di 10 giorni: ferite guaribili, le hanno detto i medici. E con questo referto la 32enne siciliana si è recata dai carabinieri della Stazione di Aragona per denunciare l'aggressione. I militari hanno avviato immediatamente le indagini che hanno portato alla denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica per lesioni personali in
concorso e minaccia.

L'aggressione dopo una lite nata a causa della precedente relazione tra i due

Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, grazie anche al racconto della vittima, l'uomo, un 32enne residente ad Aragona, e la sua attuale compagna, una donna di 23 anni di nazionalità marocchina, avrebbero aggredito la 32enne casalinga e residente nello stesso comune al culmine di una lite avvenuta in strada. La lite pare sia scaturita per vecchi rancori legati alla pregressa relazione sentimentale tra la denunciante ed il ragazzo. I due dovranno rispondere delle ipotesi di reato di lesioni personali in concorso e minaccia. I carabinieri di Aragona in via cautelativa hanno proceduto anche al temporaneo ritiro delle armi legalmente detenute dall'uomo. Alla donna che si è rivolta all'ospedale di Agrigento prima e poi ai militari per la denuncia sono state riscontrate lesioni giudicate guaribili in 10 giorni, come refertato di sanitari.

106 CONDIVISIONI
Rudy Guede accusato dalla ex fidanzata di violenza sessuale: disposta la sorveglianza speciale
Rudy Guede accusato dalla ex fidanzata di violenza sessuale: disposta la sorveglianza speciale
Chi è Marko Ivan Rupnik, ex gesuita amico del Papa accusato di abusi sessuali
Chi è Marko Ivan Rupnik, ex gesuita amico del Papa accusato di abusi sessuali
Andreea Rabciuc e la scritta ritrovata nel casale, l'ex fidanzato: "Ho seri dubbi che siano parole sue"
Andreea Rabciuc e la scritta ritrovata nel casale, l'ex fidanzato: "Ho seri dubbi che siano parole sue"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views