26 Agosto 2019
15:08

Aggredito da cinghiale dopo un incidente in moto: muore dopo un mese di coma

La vittima è il 47enne Antonio Rocca morto dopo quasi un mese di agonia all’ospedale di Catanzaro dove era stato ricoverato a seguito dello schianto. La sua moto si era scontrata con un cinghiale che era spuntato improvvisamente sulla sede stradale e che poi lo aveva anche aggredito provocandogli ulteriori e gravi traumi.
A cura di Antonio Palma

Non ce l'ha fatta Antonio Rocca, l'uomo aggredito da un cinghiale a seguito di un incidente in moto sulla strada provinciale di Simeri Crichi, nel Catanzarese. Il 47enne è morto nelle scorse ore dopo quasi un mese di agonia all'ospedale di Catanzaro dove è rimasto ricoverato per tutto il tempo. Antonio Rocca si è spento dolmenica sera a seguito dell'improvviso aggravarsi della sua situazione clinica. Il disastroso incidente, che si è rivelato infine fatale, risale al 28 luglio scorso, quando, durante un giro domenicale su un grosso scooter, l'uomo rimase coinvolto in un grave scontro: il suo mezzo impattò contro un cinghiale che era spuntato improvvisamente sulla sede stradale facendolo sbalzare rovinosamente dalla moto.

L'animale, innervosito per essere stato investito, si era accanito contro il 47enne già ferito e a terra, aggredendolo e provocandogli ulteriori e gravi traumi. Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, il cinghiale stava saltando da un muretto più alto della strada quando è avvenuto l'impatto. Dopo l'allarme lanciato da altri automobilisti di passaggio, il 47enne era stato soccorso dai sanitari e viste le sue gravi ferite legate proprio all'attacco subito del cinghiale, era  stato poi trasportato d'urgenza in elisoccorso al pronto soccorso del capoluogo. A causa delle ferite era stato tenuto per lungo tempo in coma farmacologico. Nei giorni scorsi infine il lento risveglio deciso dai medici che però non ha dato lì'esito sperato. Alcune complicanze improvvise hanno aggravato la situazione in maniera fatale: la morte è sopraggiunta nella tarda serata di domenica.

Pestato a sangue in un albergo a Rimini, 45enne muore dopo 9 giorni di coma: fermati tre uomini
Pestato a sangue in un albergo a Rimini, 45enne muore dopo 9 giorni di coma: fermati tre uomini
Uomo muore dopo aver mangiato funghi velenosi: gravi la moglie e la badante
Uomo muore dopo aver mangiato funghi velenosi: gravi la moglie e la badante
123 di Videonews
Incidente a Bono, ruba l'auto del papà per fare un giro con gli amici: 14enne in coma
Incidente a Bono, ruba l'auto del papà per fare un giro con gli amici: 14enne in coma
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni