192 CONDIVISIONI
9 Novembre 2022
15:28

Accendono fumogeno durante la laurea, a Giurisprudenza scatta allarme antincendio: studenti evacuati

Un neo laureato ha acceso un fumogeno poco lontano dall’ingresso della facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bari per festeggiare la laurea. Il fumo è entrato però all’interno dell’edificio e gli studenti sono stati evacuati.
A cura di Gabriella Mazzeo
192 CONDIVISIONI

Hanno acceso un fumogeno per festeggiare una laurea appena davanti all'ingresso di un edificio dell'Università di Bari facendo così scattare l'allarme antincendio con conseguente evacuazione del palazzo. È accaduto intorno alle 17 nella giornata di martedì 8 novembre a palazzo Del Prete. Un ragazzo ha pubblicato su TikTok un video nel quale si vedono i ragazzi fuori dalla struttura universitaria. "Allarme incendio a Giurisprudenza – ha scritto – ma il motivo è tutto da ridere. Fumogeni accesi da un neo laureato".

Gli studenti sono stati radunati davanti alla statua della Minerva ma dopo pochi minuti l'allarme è rientrato. Non è la prima volta che scatta l'allarme antincendio all'interno dell'Università. Il fumogeno, secondo quanto ricostruito, è stato acceso davanti al palazzo di Giurisprudenza, in piazza Cesare Battisti.

Un neo laureato voleva festeggiare così con amici e familiari, ma il fumo colorato del fumogeno è presto entrato all'interno dei locali universitari. A causa del vento, infatti, il fumo rosa ha invaso il palazzo della facoltà di Giurisprudenza, facendo quindi scattare l'allarme antincendio.

Agli studenti è stato chiesto di lasciare tutte le aule per radunarsi nel piazzale come da prassi. Molti hanno eseguito quanto richiesto tranquillamente perché "abituati ad avvenimenti del genere durante l'anno".

Il direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Andrea Lovato, ha commentato l'accaduto ai microfoni di La Repubblica. "Mi sono subito allarmato per capire cosa fosse successo – ha spiegato – ma la situazione, tra le varie lauree, è sfuggita di mano. Darò indicazione ai miei colleghi di invitare i neo laureati a non usare fumogeni. Applausi e coriandoli vanno bene e sono una buona idea per festeggiare, ma questa è inciviltà che può causare danni alle persone e non è accettabile".

192 CONDIVISIONI
Palermo, pirata della strada investe con un suv una ragazza incinta all'ottavo mese e scappa
Palermo, pirata della strada investe con un suv una ragazza incinta all'ottavo mese e scappa
Bimbo in fin di vita a Ventimiglia, la Procura:
Bimbo in fin di vita a Ventimiglia, la Procura: "Lesioni su Ryan non riconducibili a maltrattamenti"
Come è stato trovato Matteo Messina Denaro: il racconto delle indagini
Come è stato trovato Matteo Messina Denaro: il racconto delle indagini
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni