14.077 CONDIVISIONI
26 Luglio 2022
20:15

A Porto Cervo 200 euro per un cesto di frutta, la denuncia del tiktoker con tanto di scontrino

La denuncia social del tiktoker Gianmarco Di Ronza che ha mostrato lo scontrino col conto record al Nikki Beach di Porto Cervo: “200 euro per un cesto di frutta, oltre 800 euro totali”.
A cura di Redazione
14.077 CONDIVISIONI

Duecento euro per un cesto di frutta e un conto totale per un pranzo di persone pari a oltre 600 euro. Succede al Nikki Beach di Porto Cervo, in Costa Smeralda. A testimoniare il conto da record, con tanto di scontrino, è stato il tiktoker Gianmarco Di Ronza.

Nel video pubblicato sulla famosa piattaforma social, Di Ronza mostra la spesa che risale al 23 luglio scorso. Il conto totale è di 821 euro, ma a scatenare le lamentele è il costo del cesto di frutta: ben 200 euro. La spesa ammonta a 95 euro per un piatto di sushi, 10 euro per una bottiglia d'acqua, 36 euro per un piatto di tonnarelli allo scoglio, 275 per una bottiglia di champagne da 75cl, 205 euro per il lettino in spiaggia.

Tantissimi i commenti al video. "Io non capisco perché ci sia ancora gente che ci va. Basta controllare il listino e passa la paura", scrive un utente. "A Napoli con 200 euro apri un fruttivendolo", dice un altro.

Sta di fatto che Gianmarco Di Ronza non è nuovo a questo tipo di polemiche. Il tiktoker, che gira il mondo tra location chic e posti esclusivi, aveva denunciato il conto di 78 euro per una colazione a Capri, che aveva fatto insieme ad alcune amiche: "Quei soldi mi bastavano per i caffè di un mese e mezzo".

Nello specifico si trattava di 3 cornetti al cioccolato (15 euro, quindi 5 euro ognuno), 3 caffè (7 euro cadauno), due latte macchiato (18 euro, quindi 9 euro l'uno), un cappuccino da 9 euro, due cornetti vuoti (in tutto 10 euro) e un cornetto alla crema (5 euro). Ed anche in questo caso gli utenti si erano scatenati nei commenti, sollevando anche dubbi: "Ma non lo sai quanto costa un caffè in piazzetta a Capri? Dovevi aspettartelo, è un posto esclusivo", ha scritto uno di loro.

14.077 CONDIVISIONI
A 23 anni chef per 200 euro, la denuncia di Yuri Zaupa:
A 23 anni chef per 200 euro, la denuncia di Yuri Zaupa: "Sono andato via, mi hanno dato del traditore"
Bestemmia alla festa di paese, carabinieri lo sentono e lo sanzionano: “200 euro di multa, assurdo”
Bestemmia alla festa di paese, carabinieri lo sentono e lo sanzionano: “200 euro di multa, assurdo”
Bestemmia alla festa di paese, carabinieri lo sanzionano: “200 euro di multa, assurdo”
Bestemmia alla festa di paese, carabinieri lo sanzionano: “200 euro di multa, assurdo”
1.212 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni