23 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Quali sono le spiagge più belle della Liguria Bandiera Blu 2024 e perché è la regione più premiata

La Liguria è al primo posto dell’elenco Bandiere Blu 2024 con 34 spiagge premiate perché soddisfanno i criteri previsti dalla FEE: ecco quali sono i lidi migliori della regione.
A cura di Arianna Colzi
23 CONDIVISIONI
Santa Margherita Ligure
Santa Margherita Ligure

L'elenco delle Bandiere Blu 2024 ha visto bissare il podio del 2023: in testa con il maggior numero di spiagge c'è ancora la Liguria, seguita da Puglia, Campania e Calabria al terzo posto a parimerito. Con 14 nuove ingressi, la Liguria riesce ancora a comandare con 34 vessilli, che sono stai premiati per soddisfatto i criteri in termini di servizi, sicurezza e sostenibilità.

Bandiera Blu 2024 in Liguria, quali sono le spiagge migliori

Da Sanremo fino a Lerici, le spiagge della Liguria sono un patrimonio da tutelare. Premiate secondo i 32 criteri del FEE – divisi in macrosezioni quali educazione ambientale e informazione, qualità delle acque, gestione ambientale, servizi e sicurezza –  le 34 spiagge che hanno ricevuto il riconoscimento sono:

  • Bordighera
  • Sanremo
  • Riva Ligure
  • Santo Stefano al Mare
  • San Lorenzo al Mare
  • Imperia
  • Diano Marina
  • Laigueglia
  • Ceriale
  • Borghetto Santo Spirito
  • Loano
  • Pietra Ligure
  • Borgo Verezzi
  • Finale Ligure
  • Noli
Cinque Terre
Cinque Terre
  • Spotorno
  • Bergeggi
  • Savona
  • Albissola Marina
  • Albissola Superiore
  • Celle Ligure
  • Varazze
  • Sori
  • Recco
  • Camogli
  • Santa Margherita Ligure
  • Chiavari
  • Lavagna
  • Sestri Levante
  • Moneglia
  • Framura
  • Bonassola
  • Levanto
  • Lerici
Sanremo
Sanremo

Perché la Liguria è la regione più premiata: i criteri per ottenere la Bandiera Blu

Il territorio ligure racchiude il maggior numero di lidi ritenuti sostenibili per il territorio. Il riconoscimento, infatti, viene assegnato a quelle località balneari che, pur essendo più o meno turistiche, sanno tutelare il territorio circostante senza danneggiarlo. I criteri sulla sicurezza ambientale, in particolare, secondo quanto stabilito dalla Fee prevedono: informare sul programma Bandiera Blu e altre iniziative ecosostenibili e minimo 5 attività di educazione ambientale devono essere promosse  ogni anno tra i bagnanti. Inoltre, è necessario diffondere informazioni sulla qualità delle acque di balneazione, sugli ecosistemi locali, elementi naturali e siti culturali. È necessario poi esibire la mappa della spiaggia con indicazione dei servizi.

Varazze
Varazze

La Liguria poi è stata anche premiata perché le sue spiagge rispettano i criteri in termini di servizi e sicurezza, ossia: un numero adeguato di personale di salvataggio sulla spiaggia; deve esserci sempre un equipaggiamento di pronto soccorso; devono essere stabiliti dei piani di emergenza in caso di rischi ambientali; la spiaggia dev'essere un luogo sicuro che prevenga incidenti o altri tipi di problematica; dev'esserci una fonte d'acqua potabile e dev'essere garantito il libero accesso ai bagnanti.

23 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views