66 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

È in vendita la villa a 3 piani di “Mamma ho perso l’aereo”: costa 5 milioni di euro

La mitica villa dei McCallister del film cult “Mamma ho perso l’aereo” è sul mercato immobiliare, acquistabile per 5 milioni di euro.
A cura di Giusy Dente
66 CONDIVISIONI
Airbnb
Airbnb

Non c'è Natale senza Mamma ho perso l'aereo, presenza fissa nelle programmazioni televisive del periodo di festa: guardarlo e riguardarlo è un rituale, una tradizione irrinunciabile. Uscito nel 1990, a distanza di oltre 30 anni il film di Chris Columbus non smette di divertire e intrattenere: è un vero e proprio cult da 476 milioni di dollari di incassi in tutto il mondo. Alcune scene sono diventate iconiche e lo stesso si può dire della villa dove il film è stato girato: impossibile non riconoscerla con un solo sguardo. Proprio quella casa è ora sul mercato immobiliare: è stata messa in vendita dai proprietari ed è acquistabile per una cifra stellare.

Come è fatta la casa di Mamma ho perso l'aereo

Il film ha segnato il debutto di Macaulay Culkin: il piccolo Kevin per tutta la durata del film è alle prese con due ladri piuttosto maldestri, intenzionati a intrufolarsi in casa per una rapina. La villa che ha ospitato il set fu costruita nel 1921: si trova nel sobborgo di Winnetka, contea di Cook County (Illinois), una tranquilla cittadina a circa trenta chilometri a nord di Chicago. L'abitazione misura circa 1000 mq e si sviluppa su tre piani: ha 5 stanze da letto, 6 bagni, una sala cinema e un campo da basket. Negli anni Ottanta la villa era di proprietà di John e Cynthia Abendshien.

Airbnb
Airbnb

I due si trasferirono in un appartamento affittato dalla produzione, per consentire a troupe e cast di effettuare le riprese. Il set andò avanti per ben per quattro mesi, da febbraio a maggio 1990. Poi l'abitazione è stata acquistata per circa un milione e mezzo di euro nel 2012. È stata sottoposta a restauro dai nuovi proprietari nel 2018, ma ciò che è rimasto assolutamente invariato e fedele all'originale del film è l'inconfondibile facciata in mattoni. Ogni anno la location attira parecchi turisti, desiderosi di scattare una foto ricordo in un posto così iconico.

Airbnb
Airbnb

Dato l'interesse, i proprietari nel 2021 avevano messo la villa su Airbnb, per dare la possibilità ai fan più accaniti di vivere una notte nei panni di Kevin. Ora invece la villa è in vendita per 5 milioni di euro, un prezzo leggermente inferiori di quello della lussuosa residenza che ha ospitato le riprese di Mamma ho perso l'aereo 2. Situata nell'Upper West Side di Manhattan, al 51 West della 95th Street, tra Central Park West e Columbus Avenue, quell'abitazione è invece stata messa in vendita a dicembre per 6 milioni di euro.

66 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views