116 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Cos’è Erewhon, il supermercato di lusso diventato virale dove una bottiglia d’acqua costa 13 dollari

Avete mai sentito parlare di Erewhon? È una catena di supermercati di lusso con sede a Los Angeles diventata virale sui social: ecco per quale motivo i suoi prodotti (dai prezzi esorbitanti) sono tanto desiderabili.
A cura di Valeria Paglionico
116 CONDIVISIONI
Immagine

Avete mai sentito parlare di Erewhon? Se non usate regolarmente i social, vi basterà andare alla ricerca dell'hashtag omonimo per ritrovarvi di fronte a milioni di video virali in cui gli utenti si mostrano tra scaffali e corsie di un supermercato. La cosa particolare è che non si tratta di un supermarket "normale", è uno store di lusso che propone solo cibi biologici e di alta qualità (alcuni ideati anche da star internazionali), diventato ormai una vera e propria meta turistica per coloro che organizzano un viaggio a Los Angeles. Bottiglie d'acqua a oltre 20 dollari, mirtilli a 15 dollari e salse piccanti a 13 dollari: per quale motivo spendere centinaia di euro per fare la spesa è diventata l'esperienza da provare assolutamente per guadagnare popolarità su TikTok?

Come sono nati i supermercati Erewhon

Il nome Erewhon non sembra essere stato scelto a caso, è l'anagramma di Nowhere, che letteralmente significa “da nessuna parte”, e fa riferimento all'omonimo romanzo satirico del 1872 di Samuel Butler, nel quale si racconta di un mondo distopico in cui ammalarsi è un crimine. Sebbene ad oggi il noto supermercato americano sia famoso semplicemente per essere super "Instagrammabile", in verità è nato per celebrare uno stile di vita sano. I due fondatori originari dell'azienda, Aveline Yokoham e Michio Kushi, sono entrambi giapponesi ma si sono incontrati in America e hanno deciso di trasformare la loro passione per la macrobiotica in un lavoro, fondando un luogo in cui venisse venduto solo cibo healty.

Immagine

Il primo negozio di prodotti macrobiotici fu aperto a Boston venne chiamato Erewhon proprio in onore del libro omonimo che faceva della vita salutare un obbligo. Nonostante la grande crescita e l'apertura di nuovi store sulla West Coast, nel 1981 Erewhon dichiarò la bancarotta perché incapace di sostenere la concorrenza. Dopo essere stato venduto prima a Tom DeSilva e poi a Truth Culkin, entrambi impiegati dell’azienda, nel l'azienda è stata rilevata dalla famiglia Antoci, il cui obiettivo era proporre solo prodotti eccellenti e biologici, capaci di favorire il benessere sia fisico che mentale. Naturalmente l'esclusività si "paga cara" ed è per questo che sia i cibi che le bevande in vendita sono tutti di lusso.

Immagine

Erewhon è un colosso social

Il motivo per cui Erewhon è diventato tanto popolare? Al di là dei prodotti alimentari o per la casa di alta qualità che vengono offerti sugli scaffali, è stata la strategia di marketing messa in atto dagli Antoci ad aver moltiplicato i guadagni, facendoli arrivare a 1 milione di dollari per store a settimana. Ad oggi Erewhon non è solo un semplice supermercato, è un vero e proprio "colosso social" diventato virale (basti pensare al fatto che Balenciaga lo ha portato addirittura in passerella).

I sacchetti firmati da Balenciaga
I sacchetti firmati da Balenciaga

I dieci negozi localizzati intorno a Los Angeles sono tutti una meta turistica sia per coloro che si trovano nelle vicinanze che per le star, da Chiara Ferragni (che proprio lì ha provato il frullato di Hailey Bieber) a Miley Cyrus, ASAP Rocky, Dakota Johnson e Lily Collins. Che si vada lì per rimanere allibiti di fronte i prezzi esorbitanti, che si intenda fare davvero la spesa o che si vogliano ammirare gli interni minimal ed eleganti progettati dall'architetto belga Humberto Nobrega, non importa, l'unica cosa che conta è documentare la propria esperienza con Stories, video e reel da postare.

Immagine

Quali sono i prezzi dei supermercati Erewhon

Nei supermercati Erewhon si possono trovare integratori, frullati, frutta fresca ma anche prodotti per la casa, sughi pronti o alimenti in scatola da tenere in dispensa. Naturalmente i prezzi sono tutt'altro che abbordabili: una bottiglia d'acqua costa 14 dollari, una salsa piccante 12,50 dollari, una limonata alla lavanda 16 dollari e un'insalata scondita 5 euro.

Immagine

Non mancano i prodotti firmati da influencer e celebrities, primi tra tutti gli smoothie diventati i best seller degli store (a oltre 20 euro a bibitone), dal Coconut Cloud di Marianna Hewitt allo Strawberry Skin Glaze di Hailey Bieber, fino ad arrivare al Poosh Potion Detox di Kourtney Kardashian, al Kinsicle Orange di Bella Hadid e al Peaches and Cream di Kendall Jenner. Insomma, il desiderio di voler seguire uno stile di vita healty a partire dall'alimentazione sembra essere solo un dettaglio marginale, la verità è che i supermercati Erewhon sono l'esperienza da provare per essere super glamour (e soprattutto se si va alla ricerca di veri e propri boom di like).

@martinasocrate

tappa al supermercato più caro di LA per dare un occhio ai prezzi🥲😅

♬ Cooking, bossa nova, adults, light(950693) – Kids Sound

116 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views