57 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Come sarà il nuovo hotel Armani nel deserto dell’Arabia Saudita

Un nuovo Armani Hotel aprirà a Diriyah, che entro il 2030 sarà la principale destinazione storica, culturale e di lifestyle dell’Arabia Saudita.
A cura di Clara Salzano
57 CONDIVISIONI
Immagine

Dopo Dubai e Milano, Armani Hotels & Resorts arriva nella città di Diriyah, a 15 minuti dal centro di di Riyadh in Arabia Saudita. Diriyah è destinata a diventare la principale destinazione storica, culturale e di lifestyle entro il 2030 con una delle zone pedonali più estese dell'Arabia Saudita. Una volta completata, la rinnovata capitale comprenderà tredici distretti con musei, sedi di istituzioni culturali, residenze, ristoranti, uffici, negozi, hotel, tra cui il nuovo Diriyah Armani Hotels & Resorts.

Immagine

L'Armani Hotels & Resorts è un'icona di lusso ed eleganza e, già presente a Dubai e a Milano, l'albergo fondato da Giorgio Armani a sua immagine e somiglianza ha cambiato il concetto di ospitalità. Molto più di un albergo, soggiornare all'Armani Hotels & Resorts è come sentirsi a casa ma con i servizi di lusso più esclusivi. L’Armani Hotel Diriyah non solo offrirà il meglio dell'esperienza Armani ma sorgerà in un luogo carico di fascino e storia. Diriyah risale infatti al XVIII secolo ed è il luogo dove ha avuto origine il Regno dell'Arabia Saudita ed è stata la capitale del primo Stato saudita.Non lontano da Diriyah si trovano At-Turaif, riconosciuto patrimonio mondiale dell'UNESCO, i lussureggianti palmeti di Wadi Hanifah, e il nuovo sviluppo per una rinnovata capitale culturale e storica della nazione.

Immagine

L’Armani Hotel Diriyah è stato sviluppato da Giorgio Armani con il suo team di Interior Design si integrerà perfettamente nel contesto con linee essenziali e un gioco di volumi elegante. Ci saranno circa settanta lussuose suite e diciotto esclusive e lussuose unità residenziali autonome per gli ospiti dell'Armani Hotels & Resorts che potranno usufruire anche di due ristoranti, una SPA e una piscina, oltre a tutto il lusso iconico firmato Giorgio Armani: "Questo è un progetto pionieristico che nasce dalla riscoperta delle radici: un dialogo tra presente e storia che trovo molto affascinante. Armani Hotel Diriyah mi consente di declinare la mia idea di lifestyle e di ospitalità in un modo particolarmente sottile e avvolgente. Dopo aver celebrato i dieci anni dell’apertura degli Armani Hotel di Milano e Dubai, sono pronto a intraprendere questa nuova entusiasmante sfida. Sono stimolato da questa iniziativa e felice di far parte di un progetto di così vasta portata geografica e culturale”.

57 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views