48 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Veronica Leoni, è italiana la nuova Direttrice creativa di Calvin Klein

Alla direzione del marchio statunitense arriva Veronica Leoni, fondatrice del marchio Quira.
A cura di Giusy Dente
48 CONDIVISIONI
Ph. Collier Schorr
Ph. Collier Schorr

Pvh, a cui fa capo il brand statunitense Calvin Klein (fondato a New York nel 1968) ha appena annunciato l'imminente ritorno del brand sulle passerelle e la nomina di Veronica Leoni a Direttrice creativa della Maison. Sarà la designer italiana a seguire le collezioni ready to wear, intimo e accessori per uomo e donna e debutterà nell’autunno 2025. Sono passati 6 anni dall’ultima sfilata della linea Calvin Klein: la 205W39NYC è stata presentata a settembre 2018, poi a dicembre la label era stata chiusa in seguito alla partenza improvvisa dell'allora direttore creativo Raf Simons.

Chi è Veronica Leoni

L’italiana Veronica Leoni è stata nominata direttrice creativa di Calvin Klein Collection. Collaborerà con Eva Serrano, la presidente di Calvin Klein. La designer romana, laureata in Lettere e finalista dell’Lvmh Prize 2023, in passato ha lavorato con Jil Sander, Céline, Moncler e The Row. È anche la fondatrice del brand Quira, nato nel 2021, che ha debuttato durante la Milano Fashion Weekend quello stesso anno. Il nome è un omaggio alla nonna Quirina, colei che l'ha fatta avvicinare al mondo della moda. Eva Serrano ha commentato:

Siamo orgogliosi di nominare Veronica direttrice creativa di Collection, l’espressione massima del marchio Calvin Klein. È stato chiaro fin dalle nostre prime conversazioni che il lavoro di una vita di Veronica l’aveva preparata per questo momento e per l’opportunità di definire una nuova era per Calvin Klein. Sono fiducioso che il suo approccio mirato al design e all’etica del lavoro, combinato con i nostri valori condivisi, arricchirà ulteriormente il nostro marchio iconico e si tradurrà in una collezione che avrà risonanza con i nostri consumatori in tutto il mondo.

La nuova direttrice creativa si è detta entusiasta e onorata della possibilità di scrivere un nuovo capitolo della storia di Calvin Klein:

Per decenni, Calvin Klein ha interpretato l’idea di un’audace espressione di sé e io sono disposta a rafforzarla con un forte accento sullo stile e sulla creatività. Sono profondamente grata a Eva Serrano per la sua visione e la sua fiducia. La mia carriera è stata segnata da incontri stimolanti con alcune delle donne più visionarie della moda e lei è una di queste. Voglio anche ringraziare il CEO di Pvh Stefan Larsson per la straordinaria opportunità di celebrare uno dei marchi più influenti della moda americana.

Proprio Larsson ha aggiunto:

Eva e il suo team stanno già ottenendo il più alto coinvolgimento dei consumatori nella storia di Calvin Klein. Il lavoro di Veronica aggiungerà un’aureola di aspirazioni di livello successivo per il marchio e rafforzerà le solide basi già esistenti per trasformare Calvin Klein in uno dei marchi lifestyle più desiderabili al mondo.

Questa nomina rientra in una più ampia strategia aziendale volta a sostenere da un lato l'eredità del marchio e dall'altro a ispirare la prossima generazione di consumatori.

48 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views